Rassegna stampa 17 maggio 2016

ESTERI
 
Conti pubblici. Commissione europea e Tesoro trovano l’intesa sui margini di flessibilità: il deficit concordato per il 2017 sarà l’1,8% (D’Argenio su Rep)
 
INTERNI
 
Dopo Expo. Ci sarà un commissario anche per il dopo-Expo: il nome che circola è quello di Giovanni Confalonieri, attuale capo delle relazioni istituzionali del comune di Milano (Monaci sul Sole)
 
Decreto trasparenza. E’ stato approvato il primo decreto attuativo della riforma Madia: tutti i cittadini, anche senza un interesse diretto, potranno accedere agli atti della PA (Rep). Un’evoluzione importante dal punto di vista politico e culturale (Trovati sul Sole)
 
Patto Lega-5 Stelle. A Rimini, Ravenna e Cesenatico già in atto patti di desistenza fra grillini e leghisti. Nuovi patti in arrivo in altre zone: meglio un pò di comuni per uno che niente a nessuno (Bracalini sul Gn)
 
Corriere. I vecchi soci si risvegliano all’improvviso e trovano soldi cash per rilanciare sull’offerta di Cairo. Una partita molto interessante su più livelli (Cingolani sul Fg)
 
Palazzo Chigi. Due decreti del Presidente del Consiglio definiscono la squadra degli esperti voluta dal Sottosegretario Nannicini (Sensini sul Cds)
 

ROMA

 
Fassina riammesso. La resa dei conti dentro Sinistra Italiana/Sel è soltanto rimandata (Casadio su Rep)
 
Nuovo prefetto. A sostituire Gabrielli sarà Paola Basilone, prefetto di Torino. Una carriera all’insegna della lotta alla criminalità organizzata (De Cicco sul Msg)
 
Risiko comizi. Per i comizi finali il M5S si prende Piazza del Popolo (evitata con cura dagli altri), Marchini va al Pontile di Ostia, Meloni in periferia, Giachetti a Piazza Vittorio (Marincola sul Msg)
 
Metro C. Il Metrò più costoso al mondo bloccato da scavi, cause e 45 varianti (Rizzo sul Cds)

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi