Appunti di antimafia, un libro per la memoria

arci

Appunti di antimafia – Breve storia delle azioni di Cosa nostra e di coloro che l’hanno contrastata è un progetto promosso dall’Arci volto a favorire, soprattutto tra le giovani generazioni, la comprensione delle origini del fenomeno mafioso e a raccontare le storie di chi vi si oppose.

La pubblicazione è il racconto cronologico, a partire dagli anni successivi all’Unità d’Italia, degli eventi e delle dinamiche che hanno portato alla nascita e allo sviluppo delle mafie in Sicilia, ma soprattutto è la storia dei movimenti Antimafie, degli strumenti di contrasto all’illegalità e il racconto delle vite di quanti vi si sono opposti nel corso degli anni e di li contrasta anche oggi, spesso mettendo in gioco la propria incolumità.

“Improprio chiamarlo libro, è più un manuale pensato per i ragazzi tra i 16 e i 25 anni – commenta Andrea La Malfa, nuovo responsabile della Memoria per l’Arci – poiché rappresentano la maggioranza dei giovani che partecipano ai Campi della legalità in quei terreni confiscati alla mafia siciliana. I nostri giovani vivono in un continuo presente, questo è quindi un manuale storico su cui viene costruita una parte pro-attiva di sensibilizzazione con cui è possibile capire le radici del fenomeno mafioso. La memoria ha un problema: molti dei testimoni diretti degli eventi storici stanno sparendo per ragioni anagrafiche, abbiamo quindi bisogno di formalizzare un percorso educativo. Questo manuale porta le testimonianze degli attori della storia delle azioni anti-mafiose.”

Il testo è quindi uno strumento che l’Arci mette a disposizione di insegnanti, attivisti, cittadini per laboratori e attività formative, interne ed esterne all’associazione, nella convinzione che oggi più che mai sia necessario parlare di mafia e comprenderne la natura senza cadere nella banalizzazione del fenomeno, individuando invece le radici sociali che ne consentono il radicamento territoriale e il consenso diffuso.

13240769_10208679114127280_3412118238800324377_nPresentato ieri nella Sala stampa della Camera dei Deputati, alla conferenza erano presenti, tra gli altri, la presidente nazionale dell’Arci Francesca Chiavacci, gli autori del libro Alessandro Cobianchi e Francesco Filippi e l’on. Paolo Beni, deputato PD ed ex-presidente dell’associazione.

A questo scopo è possibile leggere online e scaricare il pdf del volume nella sezione instant book del sito dell’Arci al link http://arci.it/multimedia/instant-book/

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi