Rassegna stampa di martedì 12 luglio 2016

ESTERI
 
Commercio internazionale. Trenta associazioni contro lo status di economia di mercato alla Cina (Mancini sul Sole)
 
ECONOMIA
 
Bail in. L’uso sconsiderato dello strumento del bail in può generare un panico sistemico in tutta l’Eurozona (Micossi sul Sole)
 
Mps. Salve le obbligazioni degli investitori privati ma Roma e Bruxelles continuano a trattare sul salvataggio degli investitori professionali (Sensini sul Cds)
 
Sinergie intermodali. Fs rilancia gli investimenti nei porti per migliorare l’accessibilità via ferrovia (De Forcade sul Sole)

INTERNI

 
Legge elettorale. Renzi affida a Rosato e Guerini il compito di sentire le altre forze politiche per non lasciare a Franceschini il monopolio della trattativa (De Marchis su Rep)
 
Futuro. Casini, Buttiglione e Cesa da vent’anni galleggiano su zattere di fortuna che s’inventano di volta in volta. Con Renzi in calo ora gli tocca stravolgere la strategia… (Perna su Lib)
Referendum. Renzi: “Lo spacchettamento non sta in piedi” (Preziosi sul Manifesto). 
 
Classe dirigente. Ai grillini manca l’ABC della politica estera (Bisignani sul Tp)
 
ROMA
 
Metro C. L’ex assessore Guido Improta e il dominus delle Infrastrutture Ettore Incalza, indagati per truffa aggravata in concorso (Grignetti sulla St). “La grande truffa della Metro C” (Cds). “La Grande Rapina” (Fatto)
 
Municipi Pd. Nel I municipio la presidente Alfonsi ha creato diversi mal di pancia non solo nel Pd ma anche nelle liste che l’hanno appoggiata. Nel II la presidente Del Bello, su pressione di Zingaretti, assegna due assessorati a Sel nonostante non ci sia stato nessun apparentamento (Di Mario sul Tp)
 
Mafia Capitale. Gabrielli durante la deposizione: “Da parte di Marino non ci fu nessuna attività per porre rimedio alla situazione disastrosa trovata dagli ispettori del ministero”, “Odevaine era un insospettabile” (Sacchettoni sul Cds e Pierucci sul Msg). 
 
Zoo. Raggi: “Dopo i topi, rischio serpenti” (Msg)
 
Capo di gabinetto. E’ certo: il nuovo capo di gabinetto sarà Carla Romana Raineri, magistrato con competenze finanziarie e un profilo di provata imparzialità (Arzilli sul Cds)

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi