Rassegna stampa del 4 agosto

ESTERI
 
Accordo Ue-Svizzera. Occhi apertissimi del Regno Unito sulle concessioni che la Commissione europea farà alla Svizzera perchè poi le pretenderà pari pari (Casati sul Msg)
 
ECONOMIA
 
Un affare. Possedere un semplice un libretto postale con una giacenza fissa di 20mila euro all’anno, genera 29 euro di interessi ma costa 34 euro di spese (Grassia sulla St)
 
Cdp. Cdp chiude i conti del primo semestre ma l’approccio dei quotidiani è diverso… Per il Msg “Cdp ha chiuso con un utile netto in crescita del 25%”. “In forte aumento anche le risorse mobilitate e gestite: +28% a 6,9 miliardi” (R. Mar.). Pessimista invece il Gn: “Conti semestrali di Cdp frenati dalla perdita di 1,2 mld accusata da Eni. L’utile netto si è così fermato a 635 mln 
 
Fondi europei. Gianni Pittella spiega sul Mattino le sinergie da attuare per ottenere più fondi europei e generare l’effetto leva
 
INTERNI
Rai. Pure l’Anac interviene sulle assunzioni di esterni alla Rai (Ajello sul Msg). Che senso ha avere tre tg diversi se sono tutti filogovernativi? (Telese su Rep). La sinistra Pd: “Almeno Berlusconi ci lasciava una rete…” (Paoli su Lib)
La liturgia delle nomine. Da sempre la questione delle nomine Rai prevede cerimonie e protocolli ineludibili (ottimo Battista sul Cds)
 

ROMA

 
Consulenze Asl. Il pm chiede il proscioglimento del sindaco dall’accusa di falso ideologico per non aver dichiarato le consulenze alla Asl di Civitavecchia. La motivazione è che non aveva capito che cosa fosse scritto. Ora tocca al Gip decidere (Avv)
 
Campidoglio fuori controllo. Caos Campidoglio: la Giunta si riunisce ma viene subito sospesa e aggiornata senza decidere nulla; non è stato ancora nominato lo staff nè del sindaco nè degli assessori; bisogna consultare i profili fb dei big per capire dove soffia il vento (Canettieri sul Msg)
 
Centri accoglienza. Passano le amministrazioni e le inchieste ma sono sempre le cooperative di Buzzi a vincere gli appalti per i centri di accoglienza (Pistilli su Rep)
Atac. L’Autorità Anticorruzione interviene sull’Atac e invia un dossier a Pignatone segnalando le truffe ai danni dell’azienda (Milella su Rep)
Chi l’avrebbe detto. Tanti elementi messi insieme fanno pensare che la Raggi risponda più a un pezzo della destra romana rimasto a galla che non alla linea del “rinnovamento” e “dell’azzeramento del passato” promossa dal M5S. Se ne sono accorti pure nel M5S ma oramai è tardi (Sorgi su La St)

RIFIUTI ROMA
 
Filippi silurato. Dopo il plurindagato Fiscon, all’Ama, il nuovo direttore generale Filippi aveva iniziato un’opera di pulizia ma la lobby trasversale dei rifiuti ha subito ottenuto la sua rimozione (Rizzo sul Cds)
 
Grillo non pervenuto. Silenzio assordante di Grillo sulla questione rifiuti a Roma eppure in passato era duramente intervenuto centinaia di volte sul tema… La difesa ad oltranza della Muraro porterà al logoramento della Giunta ma lui non interviene… (Stella sul Cds)
 
Ministro dell’Ambiente. Galletti: “La Raggi sa benissimo quello che deve fare: un termovalorizzatore. Passano le settimane ma il sindaco non si fa sentire: non venga da me quando le cose saranno in super emergenza avanzata” (int. su Avv). Il ministro chiede un Termovalorizzatore in più per il Lazio ma Comune e Regione non lo vogliono (Evangelisti sul Msg)
 
Nomine Ama. E’ il presidente dell’Ordine dei commercialisti di Milano Alessandro Solidoro il nuovo amministratore unico di Ama. Nome “caldeggiato” dal super assessore economico Marcello Minenna (Menicucci sul Cds)

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi