Rassegna stampa del 9 settembre

ECONOMIA
 
Mps. Renzi: “L’aumento di capitale sarà fatto abbastanza presto” (Colombo sul Sole). Jp Morgan, uno dei global coordinator per l’aumento di capitale, ha chiesto e ottenuto la testa dell’ad Fabrizio Viola (Dimito sul Msg)
 
Quantitative easing. Per adesso aiuta solo la Germania (Forte sul Gn)
 
Flessibilità. Anche Juncker è convinto che per sostenere la crescita è necessario allentare i vincoli di bilancio. Monti: bisogna definire chiaramente quali sono i “beni comuni” dell’Europa (Bresolin su la St)
 
INTERNI
 
D’Alema. Renzi mette nei guai Giachetti: “D’Alema è mosso da risentimento perchè voleva fare l’Alto Commissario e non c’è riuscito…” (Calessi su Lib)
 
Sovrintendenze. Non coinvolgere le sovrintendenze nelle ricostruzioni post-terremoto si è sempre rivelato un errore. E Renzi sta ripetendo gli stessi errori di Berlusconi (Emiliani sul Sole)
 
M5s. Pure Freccero rovina la colazione a Di Maio: “La Appendino è vera leader del M5S” (int. su la St)

ROMA

 
The end. Ancora tante caselle vuote, rischio blocco servizi sociali, rapporto con Grillo ai minimi termini, saltato l’incontro degli assessori: stiamo ai titoli di chiusura (Arzilli sul Cds). 
 
Sempre più sola. Raggi costretta oramai a rincorrere le imposizioni e a cedere su tutto: un logoramento che sta diventando anche fisico (Canettieri sul Msg)
 
Per pietà. A dirla tutta l’intervento di Sammarco per la scelta dell’assessore al bilancio poteva costare alla sindaca un’indagine per “traffico di influenze”… (Menicucci sul Cds)
 
Nuovo che avanzava. La Raggi deve dar conto ai grillini ma anche a tre milioni di romani che aspettano di essere governati quindi utilizzi tutti i grandi poteri previsti dalla legge per governare senza dover render conto nessuno (Padellaro sul Ft)
 
Effetti collaterali. Senza assessore al Bilancio salta il nuovo assestamento tecnico (Sole)
 
Olimpiadi. Per far cadere la candidatura basterebbe una delibera che annulli quella di Marino ma il sindaco non procede… (Arzilli sul Cds). Il sindaco ha già deciso il no alla candidatura (Pini su l’Avv). La Raggi ha bisogno di quei soldi per rimettere a posto Roma… (D’Argenio su Rep)
 
Fulgido esempio. Ma De Dominicis non era “una persona di primo rilievo che ha dimostrato di essere un vero servitore dello Stato e ha sempre lottato per la legalità e trasparenza”? La prossima volta meglio chiedere prima: “Scusi lei è già indagato?” (Messina infierisce su Rep) 
 
Déjà vu. Stesso film visto con Marino: consiglieri che si credono depositari del destino del Campidoglio, militanti che insultano i giornalisti, il Vaticano che interviene, le faide interne, i post del sindaco su Facebook (Canettieri sul Msg)
 
Ama paralizzata. Se entro la fine del mese non verrà firmata la semestrale di bilancio, l’azienda potrebbe trovarsi con i conti bloccati dalla banche (Errante sul Msg)
 
Stadio. Nè Regione nè Campidoglio vogliono appendere il cappello sul sì definitivo allo stadio. Pallotta incontrerà Raggi e Zingaretti e sicuramente non per prendere pesci in faccia… (Pinci su Rep) 
 
Semplice dimenticanza. La Muraro nel suo ricco CV si è dimenticata di scrivere che è stata consulente di parte di una società di Cerroni commissariata per Mafia e che incassò per questo 22mila euro (Angeli su Rep)
 
De Dominicis. Durante il suo mandato di Procuratore generale alla Corte dei Conti ha avuto diverse liti con i pm fra cui Rosa Francaviglia la magistrata che ha ottenuto la condanna della famiglia Angelucci per la truffa dei rimborsi regionali del San Raffaele (Sacchettoni sul Cds)
 
Sondaggi. Il 56,6%dei cittadini romani non è contento dell’operato del sindaco. Pure il declino di Marino iniziò con i sondaggi prima ancora di Mafia Capitale (Vitale su Rep)

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi