Rassegna stampa del 19 ottobre

ESTERI
 
Cose serie. Al vertice con russi e ucraini la Merkel invita solo Hollande: niente Renzi e nemmeno Mogherini (Morigi su Lib)
 
ECONOMIA
 
Manovra. Deficit troppo elevato: la Ue dà una settimana di tempo per modificare i numeri della legge di stabilità, poi parte la lettera (D’Argenio e Petrini su Rep)
INTERNI
 
Lavoro. Inps, Banca Italia e Istat danno numeri completamente diversi sull’occupazione però è possibile trovare il bandolo della matassa (Di Vico sul Cds)

 

Referendum. D’Alema fa incazzare pure Pittella: “D’Alema dice che il Pse non deve occuparsi del referendum? E di che dovremmo occuparci, dei cavoletti di Bruxelles?” (int. su l’Un). Pure la Feps, la fondazione europea progressista di cui D’Alema è presidente, prende le distanze dal leader maximo (Carretta sul Fg)
 
ROMA
 
Mafia Capitale. Le troppe reticenze durante la deposizione potrebbero costare un’imputazione per falsa testimonianza alla deputata Micaela Campana (St, Rep, Msg, Ft, Gn, etc…)
 
Vertice col governo. La partita è appena cominciata ma già arrivano due messaggi dal governo alla Raggi: 1) il salario accessorio è una grana del Comune e non pensi di scaricarla sul governo; 2) il piano di rientro si discute anche con il Mef. E non ci saranno sconti (Bassi sul Msg e Vitale su Rep)
 
Segretario Generale. E’ Pietro Paolo Mileti il nuovo segretario generale del Comune. Ricoprirà anche le funzioni di direttore generale. Auguri (Canettieri sul Msg)

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi