Nel 2016 un milione di euro per celebrazioni di centenari e edizioni nazionali

C’è una legge in Italia (legge 420/1997) prevede la possibilità di erogare finanziamenti pubblici a quei comitati nazionali che si costituiscono per celebrare i centenari di personaggi o eventi di grande rilevanza storica. Se nei primi anni di applicazione della legge i finanziamenti stanziati erano stati munifici con 34 miliardi di lire stanziati nel triennio 1997-99, con il passare degli anni si sono andati lentamente esaurendo. Se nel triennio 2011-2013 non è stato erogato alcun finanziamento pubblico perché non vi erano state costituzioni di nuovi comitati nazionali che ne avessero fatto richiesta, l’arrivo del Ministro Franceschini ai Beni culturali è coinciso con una ripresa della nascita di comitati nazionali per celebrazioni di personaggi ed eventi e la conseguente erogazione dei fondi previsti per legge a quelli che ne hanno diritto sulla base della valutazione svolta dall’apposita Consulta dei comitati nazionali e delle edizioni nazionali.

Per il 2016 lo stato ha stanziato 1.016.764 euro ripartiti con un decreto ministeriale (atto governo n.333) tra comitati di nuova istituzione, comitati già esistenti e rifinanziati e edizioni nazionali.

I comitati di nuova istituzione hanno ottenuto in totale 436.764 euro così ripartiti: 50.000 euro al comitato nazionale per il centenario di Carlo Cassola, 90.764 euro al comitato per il bicentenario della nascita di Francesco De Sanctis, 30.000 euro al Comitato Nazionale per la morte di Leopoldo Franchetti, 60.000 al comitato per il quinto centenario della Riforma Protestante, 70.000 euro per il centenario della Scuola di lingua italiana per Stranieri, 36.000 euro per il bicentenario della nscita di Bertrando Spaventa e 100.000 al Comitato nazionale per i centenari Rossinani.

Tra i comitati già finanziati negli anni passati e che accedono al finanziamento anche per il 2016, ci sono i ferraresi Comitato celebrativo dei cento anni della nascita di Giorgio Bassani che ottiene 70.000 euro e il Comitato celebrativo dei cinquecento anni della pubblicazione dell’Orlando Furioso che ottiene 80.000 euro e il comitato fiorentino celebrativo dei 750 anni della nascita di Dante Alighieri che di euro ne ottiene 110.000

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi