Rassegna stampa del 28 ottobre

ESTERI
 
Francia. Hollande è riuscito in un capolavoro: polverizzare la sinistra francese. Il problema è che sta pensando pure di ricandidarsi (Valli su Rep)
 

ECONOMIA

 
Sicurezza ferroviaria. Dalla Bei un miliardo di euro per la sicurezza e l’ammodernamento della rete ferroviaria (Latour sul Sole)

INTERNI
 
Dimissioni. Il Pd tiene sulle corde il M5s respingendo in Senato da tre anni le dimissioni dell’ex grillino Vacciano (Armaroli sul Cds)
Referendum e ambiente. La riforma costituzionale non risolve le storture introdotte con la riforma del titolo V del 2001 in ambito di tutela dell’ambiente e valorizzazione dei beni culturali (Montanari su Rep)
 
Rebus. Ai politici tangentisti puoi sempre mandare i carabinieri ma i politici cretini come li levi di mezzo? (Merlo sul Fg riprende un libro di Rotondi)
 
ROMA
 
Muraro bluff. L’assessore Muraro aveva minacciato una guerra dei dossier per denunciare i “veri” responsabili della gestione disastrosa dei rifiuti a Roma. Ma il suo “dossier” è penalmente irrilevante: dentro ha messo stampe di pagine web, attestati di partecipazione a convegni, scritti anonimi, mail, fogli senza data nè firma, etc… (Vitale su Rep)
 
Muraro “marziana”. Ma la Muraro che se la prende con la politica, è la stessa Muraro che si trovava a suo agio nell’Ama quando era posseduta dai partiti e dalle fondazioni e che aveva fatto il salto di qualità con Panzironi e Fiscon? (Sacchettoni sul Cds)
 
Atac. Gelo fra l’assessore alle partecipate Massimo Colomban e il capo di Atac, Manuel Fantasia. Fantasia, che risponde solo all’assessore Meleo, ridà il potere ai vecchi dirigenti dell’era Alemanno. I grillini non toccano palla nemmeno in questa partita (Canettieri e De Cicco sul Msg)
 
Ostia. Portafoglio alleggerito a Mauro Balini: sequestrati altri 50 milioni in immobili oltre ai 460 milioni (sempre in immobili) già sotto sequestro. Una sfilza di accuse (Allegri sul Msg)

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi