Rassegna stampa del 2 novembre 2016

ECONOMIA

Italgas. Tutto pronto per la quotazione in Borsa di Italgas (Dominelli sul Sole)
 
Crisi. Per gli operatori dei mercati internazionali è più probabile l’uscita dall’euro dell’Italia che non della Grecia (Fubini sul Cds)
 
Mps. Passera ritira la proposta per salvare Mps accusando i vertici di “chiusura esplicita” (Massaro sul Cds)

INTERNI
 
Anac “rafforzata”. Il prefetto Tronca affiancherà Cantone all’Anac per gestire gli appalti per il terremoto (Milella su Rep)
 
Terremoto. Ma perchè nessun rappresentante delle istituzioni europee è venuto in visita nelle zone del terremoto? Perchè niente vertici e niente conferenze mondiali con archi-star? (Ajello sul Msg)
 
Terremoto e chiese. Burocrazia killer: nell’attesa di stabilire chi deve fare cosa viene giù tutto (Rizzo sul Cds)
 
Anas. L’Anas esentata dalla norma Madia che prevede il blocco delle assunzioni: non solo può assumere ma lo può fare pure per chiamata diretta (Palombi sul Ft)
 
ROMA
 
Lui chi è. Grillo sta chiamando tutti i consiglieri capitolini del M5S per capire meglio chi è Raffaele Marra (Vitale su Rep). Solo adesso ha realizzato che un paio di avvocati-faccendieri romani hanno rifilato un bel pacco a lui e alla Casaleggio Associati (Licinio)
 
Paralisi. Lunedì sono scaduti gli incarichi dirigenziali e nessuno firma più niente. A ciò si aggiunga lo stallo della riforma dei dirigenti “studiata” da Marra. A rischio i 25 milioni stanziati per il Giubileo visto che l’Anno Santo termina il 20 novembre… (Canettieri sul Msg)

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi