Rassegna stampa del 17 novembre

INTERNI

 
Consigli gratis. Prodi: “Per costruire un’Europa diversa occorrono alleanze e programmi. Battere i pugni è tattica, non strategia” (int su Rep)
 
Riprova. L’economista del Cds Fubini intervista Schulz e tenta di tirarlo per la giacca ma Schulz è più furbo. Domanda: “Renzi continua ad attaccare l’Europa: fa sparire le bandiere blu, mette veti sui bilanci. Lei si fida?” Risposta: “A volte Renzi può sembrare poco diplomatico nei toni ma i messaggi politici sono chiari. E sinceramente non ho dubbi sull’europeismo del premier e del governo”
 
Manovra. Bruxelles accoglie tutte le richieste italiane sulle spese ‘eccezionali’ ma, nonostante ciò, comunque boccia la manovra (Bresolin su la St)
 
Terzo valico. Dopo le inchieste delle Procure di Genova e Roma, l’Anac avvia la procedura per il commissariamento del Cociv, il consorzio di imprese che deve costruire il valico ferroviario Genova-Milano (Indice su la St)
 
Autorità Portuale. Parere contrario (ma non vincolante) della Commissione Trasporti del Senato sul nome proposto da Del Rio a capo dell’Autorità Portuale di Napoli (Brandolini sul Cds)
Autismo informativo. Ci troviamo in una nuova era di menzogna politica: il mix fra movimenti populisti e social network ha creato un nuovo regime di verità caratterizzato da torri di informazioni immuni dal checks and balances tradizionali. Si va verso una Realpolitik della finzione (Salmon su Rep)
 
Mille giorni. Repubblica fa un bilancio dei primi mille giorni di Renzi con tre commenti negativi su tre…
 
Far west. A Cerignola assalto ad un treno merci (GdM)
 
ROMA

 
Non dire gatto. Altra brutta figura della Raggi: aveva annunciato lo sblocco del salario accessorio per i dipendenti comunali ma i revisori dei conti bloccano tutto (Vitale su Rep). Domanda per il noto avvocato: ma le fra tante assistenti non ne poteva scegliere un’altra? (Licinio)
 
Stadio. Pomeriggio di fuoco per gli assessori all’Urbanistica del Campidoglio e della Regione: risponderanno in Aula alle domande dei consiglieri regionali (Magliaro sul Tempo)
 
Piano buche. Stanziati solo 10 mln per la manutenzione stradale. Raggi in campagna elettorale: “Pensiamo prima alle buche e poi alle Olimpiadi”. Ecco, brava (Arzilli e Pelati sul Cds)
 
Metro C. Corte dei conti: “Opera anomala, illegale, rovinosa”. Il Consorzio di imprese creato nel 2007 accontentava tutte le forze politiche in modo tale che vincesse una o l’altra il progetto non avrebbe subito ripercussioni. Invece… (Foschi sul Cds)
 
Trasporto pubblico. Dietro la questione del biglietto metrebus c’è lo scontro fra Regione e Comune. La Regione vorrebbe creare una società che gestisca l’intero trasporto pubblico regionale compresa la parte che riguarda l’emissione dei biglietti (Autieri e Giuffrida su Rep)
 
Niente bonus asili nido. Si tratta di voucher rilasciati dall’Inps che le mamme consegnano agli asili. Quest’anno però gli asili non li accettano perchè il sindaco ha deciso di non accreditare Roma presso l’Inps (Vitale su Rep)

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi