Rassegna stampa del 22 novembre

ECONOMIA
 
Allarme rosso. Le catastrofiche previsioni del “Wall Street Journal” e del “Financial Times” in caso di vittoria del No, sono frutto di pressioni di soggetti economici ben precisi… Continuano a fare previsioni dopo tutte le cantonate prese (Ferrari su l’Avv)
 
Manovra. Il governo scopre le carte sui propri emendamenti (Mobili e Trovati sul Sole). Morando: “Sono i parlamentari della maggioranza a rallentare i lavori” (Petrini su Rep)
 
Comunicazioni Iva. Si riapre la partita all’interno del Ddl bilancio visto che il decreto sulla delega fiscale era blindato (Parente sul Sole)
 
Figli e figliastri. A Trento e Bolzano il governo assegna 1,4 miliardi di euro da oggi al 2030 (Giannone sul Ft)
 
 

INTERNI

 
Referendum. Prodi: “Non dico come voto” (box su Rep)
 
Veleni. Brunetta: “Renzi si è comprato tutti i poteri forti, compreso Angelucci”. Feltri: “A Brunetta gli rode perchè anche lui è sul mercato ma non lo vuole nessuno tranne il Circo Togni” (botta e risposta su Libero)

 
ROMA
 
Giubileo. Il Vaticano ringrazia tutti tranne il Comune (Solani su l’Un, Canettieri e Giansoldati sul Msg)
 
Premi Nobel. Il M5s vuole rendere difficile la vita alle case di produzioni cinematografiche con la proposta di alleggerire il centro storico dalla presenza ingombrante delle attrezzature. In sostanza possono anche girare film in centro ma le attrezzature devono rimanere in periferia. Geniale (Larcan e Mozzetti sul Msg)
 
Torri Eur. L’assessore Berdini e la vecchia giunta si rinfacciano le colpe per la mancata acquisizione, da parte della Tim, delle Torri dell’Eur. Punti fermi della vicenda: persi 180 mln di investimenti della Tim; persi migliaia di posti di lavoro; niente indotto per l’economia della zona (Boccacci su Rep)

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi