Rassegna stampa del 20 dicembre

ECONOMIA

Asse. Cdp e Fondo europeo per gli investimenti lanciano la piattaforma ITAtech, la piattaforma di investimento finalizzata a trasformare progetti di ricerca in nuove imprese ad alto contenuto tecnologico (Sole)

Mediaset. Geronzi contestualizza, andando indietro nel tempo, la scalata a Mediaset di Bollorè: “Ministri e governo non hanno titolo per parlare: sopratutto il governo, che quando poteva intervenire in materia di tlc, avendo un golden power, non lo ha fatto” (int. su Italia Oggi)

INTERNI

Good Bye, Lenin! Alfano: “Bisogna scongiurare il rischio di una nuova guerra fredda fra Usa e Urss” (int. sul Cds)

Legge elettorale. Berlusconi nicchia sul Mattarellum: non ha voglia di allearsi prima del voto con Salvini e Meloni. Meglio il proporzionale e decidere dopo con chi governare (D’Alimonte sul Sole)

Senza Speranza. Una fetta di bersaniani e D’Alema puntano su Michele Emiliano come candidato contro Renzi. Il problema però sarà la partecipazione popolare alle primarie. Il rischio flop avrebbe un effetto devastante sulle elezioni politiche (Fg)

Sommergibile. Di Maio ha la delega sugli Enti Locali per il M5s eppure quando ci sono gli scandali si inabissa… (Ciriaco su Rep)

Inadeguato. La battuta di Poletti sui ragazzi che vanno all’estero è il sintomo di una inadeguatezza culturale del ministro perchè non ha capito che lavoro e istruzione per i propri figli sono l’angoscia principale delle famiglie (Manacorda su Rep)

ROMA

Strage. In sei mesi la Raggi, fra assessori, capi di gabinetto e manager delle municipalizzate, ha bruciato 28 persone (Bisbiglia sul Tempo). In sei mesi 37 delibere relative alle nomine e solo 6 per la città (Bordin su QN)

Raggi-ter. Tregua armata fra Raggi e Casaleggio (e Grillo): strappa per Bergamo la promozione a vicesindaco ma è costretta a cedere la delega ai rifiuti che voleva conservare per ridarla alla Muraro, una volta passata la bufera (Vitale su Rep)

Secondo mandato. La Raggi ha fatto notare che questo è il suo secondo mandato (cioè l’ultimo) e quindi il futuro del M5s le interessa relativamente… (Capurso e Lombardo sulla St)

Nata morta. La Procura già indaga sulla nuova macrostruttura dell’Ama voluta dalla Muraro. Atti illegittimi, nomine a persone senza titoli, qualifiche inesistenti (Errante sul Msg).

Parentopoli Muraro. La Muraro senza pudore: nonostante le quattro indagini su di lei trova pure il tempo di piazzare a capo della Direzione “Comunicazione e Customer Care” Antonella Fiore, figlia della convivente del Capo del Personale, Giuseppe Rubrichi (Peronaci sul Cds)

Calamità naturale. Roma è uno dei pochi comuni del Lazio che non ha ancora elaborato il piano di emergenza contro le calamità naturali (Favale su Rep)

Tempismo. Per una volta che Travaglio scommette sull’innocenza di qualcuno, finisce che glielo arrestano (Bracalini sul Gn)

Pataccaro. Procura di Roma e Governo maltese indagano sulla Ong che Catello Marra, fratello di Raffale, aveva fondato a Malta. Per adesso è solo accusato di truffa (Foschini su Rep)

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi