Rassegna stampa del 12 Gennaio

ECONOMIA
 
Rating. Il futuro delle nostre banche dipende dal giudizio che questa sera emetterà un’agenzia di rating di Toronto sull’affidabilità dell’Italia (Fubini sul Cds)
 
Trenitalia. Continua l’espansione di Trenitalia: acquisita per 80milioni Nxet, la società che gestisce una linea periferica londinese. E’ il primo passo per entrare nel mercato inglese (Adinolfi su Rep e Borrillo sul Cds)
 
INTERNI
 
Cyberspionaggio. Giulio Occhionero sfida giudice e pm: “Chi mi dice che non abbiate messo voi i file nel mio pc?” (Errante e Menafra sul Msg e Tonacci e Foschini su Rep). 
 
Rimozione. Pure il Fatto scarica l’ex capo della polizia postale Di Legami: è giusto che la tutela dell’indagine sia momentaneamente superiore alla privacy del cittadino ma se si tratta del capo del governo il costo è troppo alto (Lillo sul Ft)
 
Risolvo problemi. Marco Carrai si vende come il salvatore degli apparati informatici dei bersagli strategici (Raineri sul Ft)
 
Anticorruzione. Si moltiplicano le agenzie e/o gli enti pubblici che combattono la corruzione. Con l’unico risultato di bloccare tutto (Massa sul Fg)
 
Consip. Intesa fra le Procure di Roma e Napoli: Roma indagherà sulla Consip, Napoli si concentrerà su Romeo (Lillo sul Ft)
 
ROMA
 
Tre scimmie. Per otto anni Scarpellini ha subaffittato al comune di Roma un immobile che aveva preso in affitto da un altro ente pubblico, l’INPGI guadagnando 30 milioni di euro. Lo sapevano anche le pietre ma nessuno ha mosso un dito (Rizzo sul Cds)
 
Codice etico. In vigore il nuovo codice etico del dipendenti del Campidoglio. Fra le chicche il divieto assoluto di parlare coi giornalisti (Vitale e D’Albergo su Rep)

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi