Rassegna stampa del 18 Gennaio

UE

 
Tajani. Lasciò il giornalismo dopo che prese due schiaffi dal deputato missino Pazzaglia. Non sarà un presidente carismatico… (Paolo Valentino sul Cds). Diventa presidente del Pe grazie all’eclissi di Berlusconi. La rottura della grande coalizione fra Popolari e Socialisti e il ritorno di destra e sinistra, dovrebbero togliere il fiato ai populisti (D’Argenio su Rep). 
 
Tajani chi? Ajello sul Msg, fra i diversi aneddoti su Tajani, ricorda quando fu sbeffeggiato da Renzi
 
Fondazioni. Il prof. Emmanuele Emanuele: “Le fondazioni non sono in grado di svolgere quei compiti istituzionali a cui erano preposte” (Brambilla sul Fg)
 
ECONOMIA
 
Paradossi. Siamo arrivati al paradosso che i cinesi sono liberisti e gli occidentali denunciano la globalizzazione (Rampini su Rep)
 
INTERNI
 
Lombardia. Maroni: “Mi ricandido a governatore” (box sul Gn)
 
Segreteria Pd. Martina, Carofiglio e Falcomatà ringraziano ma declinano l’invito di Renzi (Ciriaco su Rep)
 
ROMA
 
Paralisi amministrativa. L’Assemblea capitolina è ferma dal 31 dicembre e le commissioni sono convocate e poi annullate: tutte le energie sono spese per la stesura del Documento Unico di Programmazione (Vitale su Rep)
 
Stringere la cinghia. Bisogna far cassa e il Campidoglio mette in vendita le 44 farmacie comunali (De Cicco e Rossi sul Msg)
 
Belviso nei guai. L’ex assessore di Alemanno rischia l’accusa di falsa testimonianza al processo per Mafia Capitale: aveva dichiarato di aver allontanato dal suo staff  Maurizio Lattarulo non appena aveva saputo che faceva parte della banda della Magliana ma il pm dimostra che non è vero (box su Rep e Pierucci sul Msg)
 
Cirinnà cambi lavoro. La senatrice voleva diventare l’eroina che salva Roma dai 5 stelle ma la figuraccia è notevole. In un partito serio come il Pci di una volta difficilmente la Cirinnà avrebbe un ruolo… (Ajello demolisce Monica Cirinnà sul Msg)

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi