Rassegna stampa del 8 febbraio

UE
 
Due velocità. Pittella si toglie un sassolino contro i tedeschi: “L’Europa a due velocità? Non mi fido della Merkel” (int. su QN)
 
ECONOMIA
 
Decreto salva-banche. Potrà accedere al rimborso anche chi ha ricevuto i bond dal coniuge o dai parenti entro il secondo grado (Msg). Passa pure un emendamento marchetta con 97 milioni per la Ryder Cup di golf (Lib)
 
INTERNI
 
Al cinema. Per Maria Teresa Mieli, Renzi “lancia avvertimenti all’interno e all’esterno del Pd”, “non fa passi indietro”, e “lascia intendere che anticiperà il congresso” (Cds) 
 
Cul de sac. Franceschini e Orlando trovano l’accordo: se Renzi forza per le elezioni a giugno non sarà lui il candidato (Bertoloni Meli sul Cds)
 
Priorità. I parlamentari grillini raccolgono firme per chiedere un incontro con Grillo. Tanti i temi di cui vorrebbero discutere c’è l’adozione di una cravatta gialla uguale per tutti (Buzzi sul Cds) 
 
Decreti Madia. I decreti Madia bocciati dalla Corte, perchè non concertati con la Conferenza Stato Regioni, tornano in Consiglio dei Ministri ma stavolta con l’accordo con gli enti locali (Amato su Rep)
 
ROMA
 
Mafia Capitale. La Procura archivia 113 capi di imputazione di indagati. Gli unici tre che andranno a giudizio sono Salvatore Forlenza, Alfredo Ferrari e Luca Giansanti (Menafra e Pierucci sul Msg)
 
Proporzioni. La Raggi gioca coi numeri: vantarsi dei 10 milioni di euro ai municipi per la viabilità è propaganda visto che Roma non è Campobasso (Trovati sul Sole)
 
Sondaggi. Tutti i sondaggisti d’accordo: se si rivotasse oggi la Raggi perderebbe contro qualsiasi sfidante. Compreso Marchini (Pirone sul Msg)
 
Stadio. Trattativa infinita: Berdini non arretra di un passo e la Roma nemmeno (Magliaro sul Tempo). Dilemma della Raggi: coi palazzinari o con la bbase? (Favale su Rep)
 
Casa della Letteratura. Addio al centro dedicato alla letteratura italiana e straniera che organizzava il Festival di Massenzio: sito oscurato e nessuno sa niente della sua fine (Spadaccino sul Cds)
 
Circoli Pd. Il Pd romano non manda le tessere ai circoli e i circoli non possono tesserare (Garrone sul Cds)
 
Rifiuti. Risorge l’impianto di compostaggio di Rocca Cencia di proprietà del Campidoglio: il M5s ritira la delibera per cancellare il progetto dell’amministrazione Marino (Rossi sul Msg). Altro dispiacere per Muraro e Cerroni (Vitale su Rep)
 
Destini incrociati. Raggi e Marino si assomigliano: usano entrambi la retorica dell’onestà per far da paravento all’immobilismo (Merlo sul Fg)

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi