Giustizia: 200 assunzioni da scorrimento graduatoria

Dal ieri 16 febbraio sono partite le assunzioni mediante scorrimento di idonei di graduatorie in corso di validità per 200 posti, autorizzate dal decreto legge 117/2016 e dal decreto del Ministro Orlando di concerto con il Ministro Madia del 20 ottobre 2016. 115 assistenti giudiziari, 30 da Funzionari contabile e 55 Funzionari Informatici faranno i ingresso nei prossimi mesi negli uffici giudiziari.

Il decreto del Direttore generale del personale e della formazione, pubblicato oggi sul sito, determina modalità e tempi di scorrimento delle graduatorie già individuate con precedenti decreti del 7 e 14 dicembre 2016 e specifica, per ciascuna graduatoria, il numero e la posizione delle unità che potranno essere assunte nonché le sedi di destinazione. Funzionari informatici e contabili sono le figure tecniche con le quali supportare gli uffici nei processi di digitalizzazione e nella gestione delle spese di funzionamento.

Per il solo profilo di Funzionario contabile le concrete sedi di destinazione saranno individuate all’esito della revisione della pianta organica relativa a tale profilo. Nella messa a disposizione delle sedi è stata data prioritaria attenzione, come più volte annunciato, ai distretti con maggiori scoperture di organico. Alcuni esempi considerando le unità assegnate per distretto in relazione a tutti i profili: 31 unità sono destinate al distretto di Milano, 23 a quello di Brescia 13 al distretto della Corte di Appello di Bologna.

Link al decreto:
https://www.giustizia.it/giustizia/it/mg_1_8_1.page?contentId=SDC1311730&previsiousPage=mg_1_8

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi