Rassegna stampa del 16 marzo

ECONOMIA
 
Leonardo. Torna all’utile dopo sei anni e vola in Borsa (Stefanato sul Gn). Anche gli altri grandi gruppi (Eni, Terna, Poste) distribuiscono utili e quindi non avrebbe senso cambiare i vertici… (Spampinato su Lib) 
 
Sole 24ore. Ernesto Auci: “L’origine del declino nasce con la gestione confindustriale di D’Amato: da allora Il Sole è diventato come la Rai” (int. su Italia Oggi)
 
INTERNI
Fotografia. Quagliariello fotografa la situazione: “Sono preoccupato: a sinistra si menano come fabbri, i cinque stelle sono minoranza istituzionalizzata e il centrodestra è in cerca d’autore…” (Ciriaco su Rep)
 
Mors tua. Lotti attacca l’ex amico Marroni: “Sono stato calunniato”. Che si tratti di una strategia lo si capisce dall’intervento di Marcucci che ha più volte sottolineato i legami fra Marroni e gli scissionisti (Verderami sul Cds e Ajello sul Msg). 
 
Padoan vs Giglio Magico. Padoan rinnova la fiducia Marroni. Al ministero hanno molto apprezzato il fatto che Marroni non abbia ritrattato le accuse… (Mancini sul Msg)
 
Sistema Romeo. Romeo indagato anche per l’appalto per la manutenzione del complesso giudiziario di Napoli. Accertamenti anche sul filone Inps (Menafra sul Msg)
 
Tocca a Zanda. Oggi Maria T. Meli assegna la parte del cattivo e dello sfigato a Zanda e quella del vincente come sempre a Renzi. Il motivo è la Commissione parlamentare sulle banche che il “pulito” Renzi vorrebbe accelerare e che “l’insabbiatore” Zanda vorrebbe rallentare
 
Bersaniani. Sostengono il governo, hanno gli stessi numeri dell’Ncd ma non hanno un nemmeno un posto di sottogoverno e per di più sono presi a schiaffi da Renzi. O Gentiloni fa qualcosa o per tutti i provvedimenti sarà un Vietnam (Bertini sulla St) 
 
M5s. Cresce il consenso a livello nazionale ma sono quasi scomparsi i meet-up sul territorio (e i pochi rimasti sono lacerati da divisioni interne). Conseguenze: a Frosinone il candidato sindaco ha vinto le comunarie con 18 click e a Cuneo con 19. A Monza la vincitrice delle Comunarie ha già rinunciato alla corsa (Buzzi sul Cds)
 
Criminale doc. Cosentino condannato in primo grado per tentata estorsione, concussione e concorrenza illecita con l’aggravante mafiosa (Grimaldi sul Mattino)
 
ROMA
 
Farmacap. Scontro fra il dg Simona Laing, nominata da Marino, e il commissario Angelo Stefanori, nominato a gennaio dalla Raggi. Il dg ha risanato Farmacap dopo tre bilanci in perdita ma Stefanori presenta un piano che riporterebbe Farmacap in rosso. Piccolo particolare: Stefanori è stato in passato consulente di Federfarma (Canettieri sul Msg)
Corruzione Asl Roma 1. Indagato il consigliere regionale Sbardella: avrebbe ricevuto un finanziamento di 20mila euro per promuovere una delibera regionale che agevolasse alcuni centri diagnostici (Vincenzi su Rep)

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi