Al Senato la Giornata della Memoria per le Vittime del Terrorismo

L’Aula del Senato della Repubblica ospiterà domani, martedì 9 maggio, la celebrazione del ‘Giorno della memoria‘ istituito con la legge n. 56 del 2007 “al fine di ricordare tutte le vittime del terrorismo, interno e internazionale, e delle stragi di tale matrice“. La cerimonia avrà inizio alle 10.55 con l’esecuzione dell’Inno nazionale da parte degli studenti del Liceo Scientifico ‘Farnesina’ di Roma. L’introduzione e la conduzione sono affidati al direttore del quotidiano ‘la Repubblica’ Mario Calabresi, figlio del commissario Luigi Calabresi assassinato il 17 maggio 1972.

Porteranno la loro testimonianza il padre di Walter Rossi, Francesco Rossi, la vedova di Claudio Graziosi, Silvana Perrone Graziosi, il figlio di Carlo Casalegno, Andrea Casalegno. Uno studente leggerà un testo del giornalista Cesare Martinetti in memoria dell’avvocato Fulvio Croce. Il programma prevede quindi l’intervento di una studentessa dell’Istituto Professionale Statale ‘J.B. Beccari’ di Torino. Prenderà quindi la parola il Presidente del Senato, Pietro Grasso. La cerimonia si concluderà con la premiazione delle 3 scuole vincitrici del concorso ‘Tracce di memoria’, bandito dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, in collaborazione con la ‘Rete degli archivi per non dimenticare’ e con la Direzione generale per gli archivi. Sarà il Presidente del Senato a consegnare le targhe ai rappresentanti delle scuole vincitrici, con il Sottosegretario all’Istruzione Vito De Filippo.

Nell’Aula di Palazzo Madama saranno presenti: il Presidente della Repubblica emerito Giorgio Napolitano, la Vice Presidente della Camera Marina Sereni, il Ministro dell’Interno Marco Minniti, i Presidenti delle Associazioni dei familiari delle vittime. La cerimonia sarà trasmessa in diretta televisiva da RaiUno, a cura di Rai Parlamento, dal canale satellitare, dalla webtv e dal canale YouTube del Senato. Prima della celebrazione in Aula, alle ore 9, il Presidente del Senato renderà omaggio ad Aldo Moro in Via Caetani, in rappresentanza del Presidente della Repubblica, a 39 anni dal ritrovamento del corpo dell’ex Presidente del Consiglio ucciso dalle Brigate Rosse.

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi