Rassegna stampa del 16 giugno 2017

ESTERI
 
Energia. Il Senato americano impone nuove sanzioni a Mosca sul caso Ucraina e indirettamente colpisce le società europee che stanno costruendo il gasdotto Nord Stream: un arma diplomatica multiuso per via delle divisioni già esistenti nei Paesi europei su questo gasdotto (ottimo Attilio Geroni sul Sole)
 
Tsipras. Da oppositore delle politiche di austerità ne è diventato un fedele esecutore (Da Rold sul Sole)
 
ECONOMIA
 
Banda larga. Open Fiber  (la società che fa capo a Enel e Cdp) vince tutti i lotti della seconda gara bandita da Infratel per portate la fibra ottica nelle parti del Paese a rischio fallimento per gli operatori (Biondi sul Sole)
 

INTERNI

 
Centrosinistra. Prodi a Renzi: “Circondati di gente che abbia cultura di governo” (Galluzzo sul Cds). Renzi vuole semplicemente annettersi l’aera di Pisapia senza Bersani, Pisapia vuole invece una coalizione che comprenda il Pd e quello che sta a sinistra del Pd (Folli su Rep). Un’operazione che implicherebbe anche il cambio di nome del Pd… (De Marchis su Rep)
 
Direttori musei. Il Consiglio di Stato sospende la sentenza del Tar: direttori al loro posto (Fiaschetti sul Cds)
 
Ciampi e D’Alema. D’Alema non perde occasione per ricordare la sua lealtà a Ciampi ma quest’ultimo racconta un’altra storia nel suo libro… (D’Amato sul Dubbio)
 
ROMA
 
Dimenticanze. Dal 2006 al 2017 il Dipartimento Patrimonio del Campidoglio si è dimenticato di chiedere il canone di locazione al Circolo degli Artisti che nel frattempo incassava milioni di euro. La Corte dei Conti chiede 700mila euro di danni ai dirigenti che si sono succeduti alla guida (Allegri sul Msg)

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi