“Futuro dell’Isola questione prioritaria”, delegazione Mdp a Lampedusa

Una delegazione di parlamentari di Articolo Uno, composta da Angelo Capodicasa, Tea Albini, Franco Bordo, Filippo Fossati e Arcangelo Sannicandro, ha visitato l’hotspot di Lampedusa dove vengono accolti e identificati i migranti salvati al largo della Libia e per raccogliere dall’amministrazione comunale appena eletta notizie e giudizi sulla situazione dell’isola.

Il primo dato evidente – affermano i deputati di Mdp – è il successo della stagione turistica, segno che l’approccio solidale della popolazione negli anni dell’emergenza e la cura del territorio e della vita sociale dell’isola hanno diffuso una immagine positiva per un’isola di per sè meravigliosa“. Quello che non è stato rispettato – proseguono – è invece l’impegno dello Stato a porre rimedio ai danni prodotti dagli effetti negativi degli anni della concentrazione sull’isola della massa di arrivi dal mare, sia sul piano del sollievo fiscale per gli abitanti, sia sugli investimenti promessi in infrastrutture ambientali, idriche, produttive. Su questo versante, si accumulano ritardi e inefficienze inspiegabili, non contrastate a sufficienza dalla giunta precedente, di cui il nostro Gruppo chiederà conto al Governo“.

Anche l’intervento per ripristinare la parte del centro di accoglienza hot spot andata a fuoco due anni fa si è bloccato, mettendo in difficoltà la gestione, peraltro ammirevole, di un centro organizzato per accogliere, in queste condizioni, non più di trecento persone e sottoposto durante questo inverno alla pressione di numeri anche tre volte più grandi. È intenzione del Sindaco Salvatore Martello e della Giunta lavorare a un memorandum, che metta in fila queste problematiche e, facendo tesoro dell’affetto che il Paese e l’Europa dichiarano per la popolazione dell’isola, proponga un piano concreto per il futuro di Lampedusa, fatto di investimenti seri e puntuali per il lavoro, la cultura e l’ambiente. Il futuro di Lampedusa, alla ricerca di ‘normalita’, pur nel cuore del dramma dell’immigrazione, sarà un banco di prova per la credibilità del paese. Per questo Articolo Uno ne farà una priorità della sua iniziativa parlamentare“, concludono.

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi