Rassegna stampa del 2 agosto 2017

ESTERI
 
Compañeros. Tsipras si oppone alle sanzioni Ue contro Maduro (Alberto d’Argenio su Rep)
 
INTERNI
 
Duello. Il duello Renzi-Franceschini si trasferisce in Aula: al Senato il Pd si smarca dalla linea Renzi e dice no alla richiesta dei grillini di adottare la procedura d’urgenza per l’esame del ddl sui vitalizi (Napolitano sul Gn). Renzi tentatissimo dal non candidare Franceschini (Antonellis sul Tempo)
 
Sicilia. Alfano se la tira con Berlusconi ma Castiglione e Firrarello, i suoi uomini forti in Sicilia, hanno già dato il via libera alla candidatura di Musumeci (De Feo sul Gn)
 
ROMA
 
M5S scalabile. Il fatto che uno trombato alle elezioni di Ostia, senza arte nè parte, riesca a diventare assessore al Bilancio e a governare miliardi di euro, è la prova che il M5s è scalabile (Merlo super sul Fg). Giachetti: “Il prossimo assessore sarà quello alle dimissioni” (Vitale su Rep)
 
Croce. Davide Casaleggio ha messo una croce sull’assessore Mazzillo (Ajello sul Msg e Vitale su Rep)
 
Con calma. Il presidente della Commissione Trasporti della Camera Michele Meta: “Apriremo un’indagine conoscitiva sulla crisi dell’Atac” (Rossi sul Msg)
 
Salario accessorio. Il Tesoro boccia i conti del Campidoglio: errori su salario accessorio e piano di rientro (De Cicco e Rossi)
 
Avviso bonario. Rutelli: “Il prossimo che dice che la mia Giunta ha generato un debito record, lo querelo” (Libero) 

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi