Rassegna stampa del 12 settembre

ESTERI
 
Libia. Il sen. Giuseppe Esposito (vicepresidente Copasir): “Francia e Inghilterra vogliono mandare in tilt l’Italia attraverso il flusso degli immigrati e quindi vogliono sabotare l’intesa raggiunta dal governo con la Libia” (int. su QN)
 

INTERNI

 
Bandiera bianca. Il M5s alza bandiera bianca su Virginia Raggi: da ora in poi Roma sarà derubricata a “questione locale” (Ajello sul Msg)
 
Sicilia. La composizione delle liste crea ulteriore caos nel Pd: i capicorrente Antonello Cracolici e Giuseppe Lupo non vogliono lasciare la poltrona e i peones rimangono a bocca asciutta. Però sono peones con molti voti… (Giornale di Sicilia)
 
“Dramma personale”. Maurizio Lupi sta vivendo un “dramma personale”: è amico di Alfano ma tutto il mondo politico lombardo ciellino sta tornando nel centrodestra… E senza quel mondo pure il 3% diventa una chimera per Alfano… (La Mattina sulla St)
 
ROMA
 
Regionali. Potrebbe essere Luisa Todini la candidata del centrodestra alle regionali (Trento su Ciociaria Oggi). Pure la Lorenzin vorrebbe candidarsi ma non ha più i voti di una volta (Aldrighetti sul Gn)
Ostia. Sonni tranquilli per Giuliana Di Pillo, candidata dei grillini al municipio: Pd e centrodestra non hanno ancora trovato il candidato (Canettieri sul Msg). Il Pd è dato tra l’8 e il 13% e per questo i dirigenti romani stanno pensando di ritirare il simbolo…. (Merlo sul Fg)
Atac. Per l’avvio della procedura fallimentare, la giunta decide di non far passare dall’Aula il provvedimento sul concordato preventivo ma di affidarsi ad una semplice memoria di giunta. L’opposizione ricorre al Tar (Vitale su Rep)
 
Senza pudore. Raggi: “Tombini puliti così Roma ha retto” (Arzilli e Costantini sul Cds)

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi