Made in Italy, alla Camera un convegno sull’eccellenza dei vini italiani

Il vino come arte, la terra come fonte di vita. La tipicità della viticultura italiana, in particolare quella sarda, e i suoi influssi benefici sulla nostra salute saranno i protagonisti dell’incontro ‘I grandi vini e l’eccellenza italiana’, in programma a Roma giovedì 14 settembre alle ore 17.00 presso la Sala del Cenacolo della Camera dei Deputati, nella splendida cornice del complesso di Vicolo Valdina.

 

Il convegno, promosso dal deputato Mario Caruso, presidente di Italia Civile Popolare e membro della commissione Contraffazione, vedrà la partecipazione di Mario Catania, presidente della commissione Contraffazione, del professore Giacomo Dugo, docente di chimica degli alimenti ed esperto del rapporto tra vino e salute, e di Martino Demuro, presidente delle Vigne Surrau, pluripremiata cantina della Gallura.

I vini italiani sono sempre più apprezzati sia dagli intenditori che dai palati meno esperti, in Italia e all’estero, come confermano ogni anno i dati sull’export – commenta Caruso –. Il comparto vitivinicolo rappresenta un segmento decisivo della nostra economia, un successo che non sarebbe possibile senza l’attento e scrupoloso lavoro di quei produttori che scelgono di investire sulla qualità e la genuinità”. mario-caruso-onorevole

“Le istituzioni devono sostenere queste eccellenze del made in Italy e fare in modo che siano sempre più valorizzate, in maniera tale da poter affrontare il mercato mondiale e sostenere le esportazioni, alle quali sono naturalmente vocate, senza dover rinunciare alla purezza del – conclude il parlamentare –  prodotto”.

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi