Cannabis: M5S presenta ddl per legalizzazione terapeutica

Discutere subito al Senato il ddl per la coltivazione individuale domestica a scopo terapeutico della cannabis. È questa la richiesta inoltrata dal gruppo M5S, che ha anche annunciato che domani alle 14.30 si terrà in sala Nassirya a Palazzo Madama una conferenza stampa sul tema. Parteciperà Lello Ciampolillo, primo firmatario del disegno di legge, oltre a Felice Spaccavento, medico prescrittore di cannabis della Asl Puglia, e Alfredo Tundo, farmacista. Parteciperanno anche le associazioni dei pazienti interessati. L’esame della richiesta di urgenza verrà esaminata in aula domani pomeriggio.

IL PROVVEDIMENTO
Se la proposta di legge dovesse essere approvata, diventerà legale coltivare e detenere cannabis per uso terapeutico: sarà possibile curare malattie “accertate con documentazione medica specialistica”. Per quanto riguarda la coltivazione, potranno essere piantate al massimo quattro piante femmine. Il ddl, composto da un solo articolo, va a modificare il testo unico che disciplina l’uso di stupefacenti e sostanze psicotrope, estendendo l’autorizzazione di coltivazione delle piante di cannabis oltre che alle università e ai laboratori anche ai privati.

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi