Rassegna stampa dl 4 ottobre

Latte in Cina. La Centrale del Latte d’Italia stringe un accordo con Alibaba, leader mondiale del commercio online: mercato potenziale da 460 milioni di persone (Greco sul Sole)
 
Juncker double face. La Commissione europea punisce il Lussemburgo e Amazon per gli accordi fiscali illegittimi a scapito delgi altri paesi. Il problema è che il premier del Lussemburgo all’epoca era proprio Juncker (D’Argenio su Rep)
 
Dumping sull’acciaio. L’Italia fa sistema a Bruxelles e tiene in vita le norme anti-dumping che la Germania voleva attenuare (D’Argenio su Rep)
 
INTERNI
 

Pd. Orlando e Franceschini preparano il redde rationem da presentare a Renzi dopo le elezioni in Sicilia: rimani segretario ma dimentica Palazzo Chigi e sulle candidature decidiamo tutti e tre insieme (Marra sul Fatto)

 
Centrodestra. Sicilia, in Forza Italia si inizia a litigare per i posti nei listini… (Msg)

 
Commissione banche. Orfini: “Si indaghi dalla acquisizione di Antonveneta da parte di Mps” (Mazza su Avv). Orfini crede di far paura a Draghi (all’epoca governatore di Bankitalia) e di mettere in difficoltà gli ex Ds
Popolare di Vicenza. Chiesto il rinvio a giudizio per l’ex presidente Zonin e altri sei ex dirigenti per aggiotaggio, ostacolo all’attività di vigilanza e falso in prospetto (Msg)
 
ROMA
 
Atac. Roma Tpl, uno dei creditori di Atac, se ne frega del concordato e procede con il pignoramento delle somme già riconosciute dal tribunale. Risultato: bloccati tutti i conti non solo di Atac ma anche del Campidoglio e di tutte le banche che finanziano la municipalizzata (Vitale e Giuffrida su Rep)

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi