Rai, Vicepresidente Comm. Verducci chiede la stabilizzazione dei lavoratori atipici

Stabilizzare i lavoratori atipici presenti in Rai significa riconoscere la dignità e il valore di migliaia di lavoratori presenti in azienda, che non godono di alcun diritto e sono da anni costretti a uno stato di precarietà. Per questo ho presentato un’interrogazione in Commissione di Vigilanza per chiedere alla Presidente e al Direttore generale Rai di affrontare la questione con estrema urgenza”. Così il senatore Francesco Verducci, vicepresidente della Commissione di Vigilanza sui servizi radiotelevisivi

Collaboratori con partita IVA – spiega il parlamentare dem – continuano da molti anni a caratterizzare la produzione editoriale della Rai e rappresentano figure professionali di livello elevato – prosegue Verducci. La Rai, in vista di un rinnovo del CCNL che tarda ad arrivare ad una conclusione, deve necessariamente valutare la possibilità di far fronte ad un prossimo ricambio generazionale delle risorse interne attraverso l’assunzione di personale atipico secondo il metodo della selezione pubblica, come accaduto nel 2015. Tale ritardo – prosegue Verducci – non è in linea con quanto promesso dalla precedente direzione generale nel 2016, ovvero l’avvio di un piano per la stabilizzazione dei lavoratori meno garantiti appartenenti a tutte le categorie di lavoratori atipici. La grande ricchezza di professionalità maturata in seno all’Azienda – conclude il vicepresidente della Vigilanza Rai – non può continuare ad essere mortificata e la Rai ha tutte le condizioni per dare ai suoi lavoratori le risposte che attendono”.

A battersi sulla questione, da tempo, è Nicola Zaccardidelegato nazionale FisTel Cisl lavoratori, che segue da vicino le evoluzioni del caso e che a giorni dovrebbe divulgare una nota stampa sull’attuale situazione degli atipici Rai.

_ _ _

•  Seguici con un like sulla nostra pagina fb http://bit.ly/2lrlmcb

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi