Il 4 marzo tornano i Monarchici

Verrebbe da dire che mancano solo loro. Alle elezioni politiche potrebbe correre anche una lista di ispirazione al partito monarchico, con tanto di simbolo con stemma sabaudo sulla bandiera tricolore. Presentato a Roma in conferenza stampa in una sala vicino Montecitorio, i suoi sostenitori si dichiarano patrioti e italianissimi.

Ma sono questi novelli eredi di Alfredo Covelli? Dicono di sognare un nuovo Risorgimento e di volere difendere l’identità nazionale, sono contro la globalizzazione e dicono “W il Re” a ogni frase.

I simpatizzanti sognano un accordo con Vittorio Sgarbi, che sembra deciso ad archiviare molto presto la sua esperienza come Assessore alla cultura nella regione Sicilia per un progetto nazionale che veda il suo ritorno in Parlamento. “Condivide con noi l’impostazione liberale – dicono di Sgarbi -, rappresenta un’altra voce fuori dal coro. È una persona perbene e di cultura: la nostra simpatia nei suoi confronti è sincera.”

Nella scheda elettorale del 4 marzo avrete un’alternativa ai soliti partiti che odora tanto di nostalgia.

(Video da News Tv2000)

 

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi