Giulia Bongiorno sarà capolista con la Lega di Salvini

Giulia Bongiorno, già avvocato di Giulio Andreotti e deputata di Pdl, An e Fli si candida con la Lega. L’annuncio è di Matteo Salvini in conferenza stampa alla Camera. “Grazie Giulia, benvenuta nella Lega e bentornata in Parlamento. Non è una riciclata della politica, ha un suo mestiere, una sua vita e per questo le sono doppiamente grato“. Ha detto Matteo Salvini durante la conferenza.  “È il segno che la Lega cresce. Giulia si candida come capolista della Lega in diversi collegi d’Italia“.

Si chiamava Lega nord, sembrava un partito di maschilisti. Avevo una certa diffidenza ma in questi anni mi sono espressa sulle sanzioni, sulla necessita’ di regole. Cose che diceva anche Salvini“. Così la Bongiorno spiegando il motivo della sua candidatura: “mi ha colpito la nitidezza di Salvini di pensiero sulle regole e sulle sanzioni. Questo è un Paese in cui ci si è dimenticati cosa sono le sanzioni. Le sanzioni e le regole servono. Sono per la riscoperta di questi valori. L’Italia è diventato un paese della cuccagna per chi delinque. Le regole ci garantiscono la libertà “.

Ho già una legge nel cassetto: stop ai bambini utilizzati come merce di scambio quando i genitori litigano. Mi piacerebbe farla camminare“, aggiunge. Il fenomeno dell’immigrazione? “Sembra che interessi solo la Lega. Il tema dei flussi immigratori incide sui diritti delle donne“, sottolinea Bongiorno. “L’immigrazione va regolata, occorre tutelare le nostre donne e le loro donne. Io le voglio aiutare“.

(Video Agenzia Vista)

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi