Rassegna stampa 18 gennaio 2018

ECONOMIA
 
Accordo Tim-Canal plus. La Consob pone i bastoni fra le ruote dell’accordo fra Tim e Canal plus (Rep)
 
INTERNI
 
Niger. La Lega si astiene sulla missione militare in Niger e in Forza Italia scatta il campanello d’allarme (Magri sulla St)
 
Realpolitik. D’Alema: “In Europa vogliono un governo Forza Italia-Pd ma per Berlusconi sarà un problema sganciarsi dalla Lega” (int. sul Cds)
 
Candido. Per Renzi il Pd “può diventare il primo partito” e i sondaggi più recenti lo confortano (Meli sul Cds). Per la cronaca: un sondaggio Gpf dà il Pd al 20,2%
 
Collegio sicuro. Il sindaco di Arezzo: “Farò causa alla famiglia Boschi per aver danneggiato l’immagine di Arezzo e dei suoi cittadini” (box sul Cds)
 
Statista. Lotti spera che gli alleati del Pd non superino il 3% così aumentano i parlamentari del Pd… (Ciriaco su Rep)
 
Coincidenze. Nardella assume al Comune con chiamata diretta la figlia della pm che archiviò Renzi (Vecchi sul Ft)
 
Ritorsioni. Lorenzin: “Mi ha sorpreso il niet di Zingaretti ad una alleanza con noi. Adesso sono molto preoccupata per i problemi della sanità laziale: pensavo di poter dare una mano nella gestione del post-commissariamento…”La Lorenzin vende cara la pelle. (int. sul Cds).
 
Certi amori. De Benedetti: “Repubblica? Ha perso identità. E non mi hanno nemmeno ringraziato per l’indipendenza che gli ho dato…” (Brera su Rep)
 
Leu. Fratoianni vuole candidarsi in Toscana ma il governatore Rossi non apprezza visto che Sinistra italiana è all’opposizione in Regione… (Vazzana sul Dubbio)
 
M5s. A parità di pulizia di fedina penale e dei requisiti richiesti, quali sono i criteri di selezione della classe dirigente? I profili social? Le amicizie su fb? Eppure il m5s ha avuto 5 anni per prepararsi… (Imarisio sul Cds)
 
Torino abbandonata. Periferie completamente abbandonate: da Torino in arrivo una grande batosta per il M5s (Ricca su Rep)
 
Contrappasso. Fuori dalle parlamentarie chi dice parolacce agli avversari politici. Un bel contrappasso per chi ha fondato la sua fortuna sul “vaffanculo” (Cuzzocrea su Rep)
 
Gomblotto. Ma se il porco è dei Casamonica, i topi di chi sono? E i gabbiani su i cassonetti? La Raggi farà una conferenza anche su di loro? (Canettieri sul Msg)
 
Centrodestra. Forza Italia, Lega e Meloni lasciano le briciole ai democristiani della quarta gamba ma questi alzano la voce: “Vi facciamo perdere 60 collegi” (Lopapa su Rep)

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi