Rassegna stampa del 22 gennaio 2018

ESTERI
 
Paragone impietoso. Il grande senso di responsabilità dei partiti tedeschi mette ancora più in risalto la miseria del dibattito politico nostrano (Bolaffi sul Gn)
 

INTERNI 

CGIL. La CGIL si tiene alla larga dal Pd a questo giro. Inoltre si è aperta la partita per la successione alla Camusso e quindi nessuno dei candidati vuole puntare sul cavallo sbagliato (Cannavò sul Ft)
 
Parlare a nuora. Marco De Benedetti ricorda al padre che è lui che comanda a Repubblica ma il messaggio è rivolto pure a John Elkann (De Francesco sul Gn)
 
Centrodestra. Rumors: Sallusti candidato al Senato e Minzolini al suo posto alla direzione del Giornale (Rubino su Rep)
 
“Democrazia digitale”. I risultati delle parlamentarie grilline resi noti 5 gg dopo il voto. Democrazia in differita più che diretta (Del Vigo sul Gn)
 
Parlamentarie. Le parlamentarie riservano qualche sorpresa con attivisti che prendono più voti dei parlamentari uscenti (De Carolis sul Ft)
 
Referendum euro. Sparisce, fino alla prossima giravolta, il referendum sull’euro dal programma elettorale del M5s (Cuzzocrea su Rep)

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi