Rimborsopoli travolge M5s. Renzi: “Di Maio dica nomi”.

Si allarga la vicenda ‘rimborsopoli’, con un ammanco che supererebbe un milione di euro, e travolge il Movimento 5 stelle, con il candidato premier Luigi Di Maio che ieri dalla Campania, al fianco di Beppe Grillo, ha assicurato: “Non ci avete fatto niente“, citando il ritornello della canzone vincitrice dell’ultimo Festival di Sanremo.

E questa mattina, di buon ora, Di Maio si è recato presso gli sportelli della banca interna a Montecitorio, insieme all’inviato delle Iene che sta seguendo la vicenda dei mancati rimborsi. Intercettato dalle telecamere del Fatto quotidiano all’uscita dalla Camera, ha assicurato: “stiamo facendo tutte le verifiche e tutte le mele marce le metto fuori. Dal Movimento senz’altro li cacciamo, non ci entrano“.

Ma i casi di mancati rimborsi si allargano: il senatore Maurizio Buccarella si è autosospeso, mentre Danilo Toninelli si difende, “tutto regolare” e mostra i rendiconti dei bonifici, annunciando querele nei confronti di chi oserà sostenere il contrario.

Il Pd va all’attacco: “Ci sono delle truffe evidenti, acclarate e chi ha la responsabilità dovrebbe dire come stanno le cose”, afferma Matteo Renzi. Per il segretario del Pd “chi vota 5 stelle elegge scrocconi e truffatori, sono loro stessi a definirli cosi‘”. Ora tocca a Luigi Di Maio dire come stanno veramente le cose, “dica quanti sono realmente coinvolti” nella vicenda, incalza il leader dem, secondo il quale “la vicenda non è importante di per sè per il fatto dei soldi che mancano, il punto problematico semmai è che alla fine con questo meccanismo non si sa più chi è il candidato, ogni giorno Di Maio dice questo non è dei nostri, ci vergogniamo, ma nella scheda elettorale ci sono i loro nomi e un cittadino che vuole votare 5 stelle non è che può fidarsi del blog”. Insomma, per Renzi “ecco dove sta la fregatura“, i 5 stelle “danno l’idea di considerare gli italiani un popolo di coglioni, come ha detto Di Battista dicendo una stupidata“.

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi