Rassegna stampa del 21 maggio

ESTERI
 
Francia. Mentre Di Maio e Salvini “fanno la storia”, la Francia tratta con la Germania, si posizionano come anello militare di congiunzione fra Regno Unito e difesa europea e occupano gli spazi vuoti nel Mediterraneo e Nord Africa (Stefanini sulla St)
 

INTERNI

 
Novità. Giuseppe Conte sarebbe il primo premier nella storia della Repubblica privo di una precedente esperienza politica o di amministrazione pubblica (Martini sulla St). 54 anni ma una montagna di esperienze accademiche e amministrative (Galluzzo sul Cds)
 
Quirinale. Salvini non sa come tirarsi fuori dall’abbraccio coi grillini e sta provocando Mattarella sperando di scaricare sul Presidente la causa del fallimento (proponendo Di Maio). Ma al Quirinale mantengono i nervi saldi (Magri sulla St). Altra provocazione: proposto il nome dell’economista anti-euro Savona all’Economia (Rodano sul Ft)
 
Dilemma. Se Mattarella non accettasse il nome di Conte, l’alternativa sarebbe Fraccaro (Gentili sul Msg)
 
Ho visto cose. La delega ai Servizi potrebbe andare al grillino Vito Crimi (Lombardo sulla St)
 
Berlusconi. L’ex cavaliere pronto a tutto pur di far cadere il governo: con questa legge elettorale, se Lega e M5s corressero insieme, vincerebbero in tutti i collegi uninominali (Di Caro sul Cds)
 
Fuoco amico. L’unica cosa certa che si capisce dal contratto è che si va verso un nuovo statalismo in economia (Cottarelli sulla St)
 
C’eravamo tanto offesi. Grillo nel 2015: “Il cancro leghista infesta la sanità lombarda”. Salvini: “Grillo è un poverino alla canna del gas” (Di Sanzo sul Ft)
 
Pd. Zingaretti non si fida di Renzi e della sua proposta di un patto di desistenza (Canettieri sul Msg)
 
Caltagirone si riposiziona. Il gruppo Caltagirone abbandona i toni barricaderi e si riposiziona: sul Msg e sul Matt due editoriali diversi ma con lo stesso messaggio: vediamo il governo all’opera e poi giudichiamo (Adinolfi sul Matt e Gervasoni sul Msg)

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi