Sanità, Belluci (FdI): “Governo si impegni in politiche antidroga”

Continuano le politiche contro la droga intraprese in queste settimane. Dopo l’allarme lanciato dal Consiglio superiore della Sanità sulla cosiddetta cannabis light, oggi è il turno di Maria Teresa Bellucci: Ho presentato una risoluzione in Commissione Affari Sociali come prima firmataria, attraverso cui chiedo un impegno al Governo nel potenziamento delle politiche antidroga e nell’ambito delle dipendenze comportamentali” dichiara la deputata di Fratelli d’Italia.

La Bellucci sottolinea come sia “indispensabile assegnare la delega politica in tale materia, assente da 7 anni” e “rifinanziare il fondo nazionale di lotta alla droga, convocando la conferenza nazionale sulle politiche antidroga prevista dalla legge ogni 3 anni e che non si realizza dal 2009.”  Sempre secondo la deputata è necessario “ricostituire la Consulta degli esperti e degli operatori sociali; varare un imponente campagna informativa nazionali di contrasto delle droghe e delle dipendenze comportamentali, unitamente a efficaci programmi di prevenzione primaria e secondaria.”

Le dipendenze in Italia sono un’allarmante e crescente emergenza sociale: l’Osservatorio Europeo sulle Droghe e Tossicodipendenze, nella Relazione europea sulla droga 2018, pone il nostro Paese al secondo posto nell’Unione Europea per consumo di cannabis e al quarto per uso di cocaina. “La politica non può continuare a ignorare tale emergenza e deve assumersi la responsabilità di dare risposte concrete in materia di prevenzione, cura, trattamento, reinserimento socio-lavorativo, oltre alla formazione continua degli operatori del settore” ha concluso la Bellucci,  capogruppo della XII Commissione Affari Sociali per FdI.

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi