Rassegna stampa del 29 giugno

EUROPA
 
Medidate gente. Conte deve stare attento perchè se spezza la corda con la Germania poi il governo Merkel cade e ci toccherà trattare col un probabile governo di ultradestra… (D’Argenio e Ciriaco su Rep)
 
Accordo strategico. Dal 2025 sarà l’Europa e non più la Russia a fornire l’energia elettrica ai Paesi Baltici (Agliastro sulla St)
 
INTERNI
 
Ogni promessa è debito. Di Maio al Tg1 martedì scorso: “Il reddito di cittadinanza serve subito perchè c’è un’emergenza sociale”. Di Maio all’Avvenire: “Il reddito di cittadinanza partirà nel 2019” (Conte su Rep)
 
Disastro. La vicenda del Tribunale di Bari emblema della dissolvenza dello Stato (Demarco sul Cds)
 
Parnasi al bivio. L’imprenditore costretto a collaborare per salvare le sue società. Fiumi di parole ai magistrati i quali potrebbero ora decidere per la scarcerazione (Vincenzi su Rep e Errante sul Msg)
 
Senato a sorte. Nell’antica Grecia ci provò Clistene estendendo il sorteggio pure per i giudici e gli amministratori locali. Il risultato fu un disastro e Clistene fu esiliato. Ma Grillo non è superstizioso… (Ajello sul Msg)
 
Una poltrona per due. Un errore di trascrizione della Corte di Appello di Bari ha decretato l’elezione al Senato di una senatrice di Forza Italia invece di un altro (sempre di Forza Italia) che sarebbe quello legittimo. La Giunta delle elezioni, però non si è ancora formata e quindi la senatrice non può decadere… (Roselli sul Ft)
 
PD
 
Gentiloni in campo. L’ex premier rompe gli indugi: “Ripartire da un’alleanza per l’alternativa”
 
Venti di guerra. Orfini: “L’operazione di Zingaretti e Gentiloni è rivolta al passato”. I “Giovani Turchi” di Orfini assenti ieri alla manifestazione di Zingaretti con i quattro minisindaci Pd (Favale su Rep)
 
Saviano leader. Il Gruppo L’Espresso sta preparando lentamente il lancio politico di Roberto Saviano (Berti su Italia Oggi)
 
Toscana. In Regione la maggioranza pronta a modificare la legge elettorale: addio ballottaggio (devastante per il Pd in tutte le tornate elettorali di ogni tipo) e ritorno al proporzionale con premio di maggioranza (Salvini sul Ft)
 
Si salvi chi può. Indagato per corruzione Antonio Savasta, il magistrato che bloccò l’inchiesta sul socio di Tiziano Renzi (Foschini e Tonacci su Rep)
 
I conti non tornano. Fino a qualche mese fa Renzi piangeva miseria (“Ho solo 15mila euro sul conto”) ma si è appena comprato una casa da 1,3 mln dando una caparra di 400mila euro e accendendo il quarto mutuo. Altra stranezza: la sanatoria edilizia per alcune modifiche della nuova casa, richiesta nel 1986, è stata concessa poco prima della vendita… (Amadori sulla Ver)
 
ROMA
 
Tranquilla. Grillo invita la sindaca all’Hotel Forum per dimostrare che Virginia non è sola ma lotta insieme agli altri (De Cicco e Piras sul Msg)

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi