Rassegna stampa 2 agosto 2018

ECONOMIA
 
Consob. Lo spoil system non fa prigionieri: il governo mette nel mirino anche il presidente della Consob Mario Nava appigliandosi ad una presunta incompatibilità (Sole)
 

INTERNI

 
Interferenze. Indagando sul Russiagate, gli americani scoprono che troll russi hanno sostenuto attivamente i partiti populisti in Italia. Addirittura un profilo twitter dialogava sia in russo che in italiano (Fubini sul Cds e Foschini e Tonacci su Rep)
 
Rai. Nemmeno Di Maio vuole Foa come Presidente: “Le forze politiche devono trovare un’alternativa” (Di Matteo sulla St). Rai, astenersi dilettanti (Ceccarelli superlativo su Rep). Onida: “Per essere rivotato in Vigilanza, Foa dev’essere prima rivotato dal Cda” (int. su Rep). Mulè: “Aver lavorato con Montanelli non garantisce la benedizione a vita” (int. sulla St)
 
Sovranismo “hard”. Quando aspiri a fare il dittatore, come ha fatto Salvini con la candidatura di Foa, crei solo pasticci politico-giuridici. Avesse concordato il nome con la minoranza ora sarebbe tutto risolto (Polito sul Cds)
 
Vendetta di Salvini. Il vicepremier: “Ora aprirò le porte a tutti quelli di Forza Italia che vogliono venire nella Lega” (Guerzoni sul Cds)
 
Art. 18. Pd e Forza Italia si astengono sull’emendamento di Leu che reintroduce l’art.18. Gli unici a votare contro sono M5s e Lega. Adesso al M5s tocca spiegarlo ai suoi elettori… (Martini sulla St)
 
Flop Di Battista. L’altro premio Nobel del M5s difende la scelta di Foa ma viene bastonato sui social. Uno dei commenti: “Ma uno normale che non parli di scie chimiche, vaccini pericolosi, proprio non lo conoscete?” (Pucciarelli su Rep)
 
Giochi invernali. Sull’assegnazione dei giochi si combatte una battaglia politica interna, una esterna e, in più, un’operazione di potere (Ajello sul Msg). Per coprirsi politicamente Malagò ha fatto un pastrocchio che porterà dritto alla bocciatura. La “non scelta” è diventata la cifra di questo governo in ogni ambito (Postiglione sul Cds)
 
Giochi invernali 2. Mastella ha chiesto il bob a quattro per Benevento mentre a Reggio Emilia verrà dato il curling (Bottura infierisce su Rep)
 
Pd. Zingaretti accelera: “È a rischio la tenuta sociale e democratica: non si può aspettare. Se vogliamo aprire una fase nuova per questo paese dobbiamo fare in fretta” (lett. a Rep)
 
Troppi indizi. Tante volte la Boschi sta pensando di candidarsi alla Segreteria? Troppi indizi… Il problema è che Martina ci sta prendendo gusto e a tanti renziani conviene rimanga lì (Marra sul Ft)
 
ROMA
 
Navigazione a vista. L’offensiva della Lega in Campidoglio, nei municipi e nei comuni dell’area metropolitana manda in tilt la maggioranza (Canettieri sul Msg)

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi