Rassegna stampa del 11 settembre 2018

ESTERI

Libia. Abbandonata dagli Stati Uniti, l’Italia si è trovata da sola contro Russia, Francia, Egitto ed Emirati Arabi Uniti. Non resta che ripiegare su Haftar (Orsini sul Msg)

UE

Copyright. Domani il Parlamento europeo vota per la difesa del diritto d’autore: il saccheggio continuo di contenuti sta rendendo sempre più costosa la loro produzione. Non si vuole vietare niente ma solo condividere una parte dei guadagni (Manca sul Cds)

Sanzioni a Orbán. Il M5s vota a favore delle sanzioni contro l’Ungheria di Orbán. Ma il prezzo da pagare sarà alto: Orbán metterà il veto all’entrata dei grillini nel gruppo degli euroscettici (D’Argenio e Ciriaco su Rep)

ECONOMIA

Apertura domenicale. Con Di Maio bisogna usare concetti semplici: il divieto dell’apertura domenicale è una cazzata. È vero che c’è stata una crescita disordinata dei punti vendita ma è grazie alle aperture domenicali e agli orari h24 che si sono evitate dolorose ristrutturazioni. Serve innovazione organizzativa e culturale ma è troppo difficile per Di Maio (Di Vico sul Cds)

INTERNI

Figura planetaria. Pure il New York Times prende per in giro Conte: “Cerca un lavoro di riserva”? Se non fosse stato scoperto avrebbe partecipato al concorso e lo avrebbe vinto (Guerzoni sul Cds)

Centrodestra. Berlusconi ha chiesto a Salvini di votare in difesa del diritto d’autore all’Europarlamento ma Salvini non può perchè deve seguire l’umore popolare. Nella partita, però, entrano pure la questione Rai e le alleanze regionali (Pucci sul Msg). A Lucca Fratelli d’Italia e Forza Italia si prendono letteralmente a schiaffi (Ft)

Caos scuola. I professori già in sciopero. Motivi: a) mancano 25mila docenti; b) regna il caos fra quelli di sostegno; c) forte ritardo sull’edilizia scolastica (Loiacono sul Msg)

Niente Leopolda. Renzi cambia strategia: evitare il congresso, niente primarie e Martina segretario fino a nuovo ordine. L’esercito renziano è in rotta e Renzi occupa tutti gli spazi per motivare la truppa (De Marchis su Rep)

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi