Rassegna stampa 20 settembre 18′

ECONOMIA
 
Debiti PA. Salvini e Giggino non parlano mai dei debiti commerciali dello Stato e del tempo medio dei pagamenti. Non ne parlano perchè sono aumentati (Signorini sulla St)
 
Guai per Amazon. L’antitrust europeo ha avviato un’inchiesta preliminare su Amazon per verificare se abbia violato le regole della concorrenza (Sole)
 

INTERNI

 
Caso Toninelli. Toninelli nel mirino di tutti (anche di Giggino) causa decreto su Genova scritto coi piedi, gaffe sui social, sovraesposizione mediatica e vicenda del suo consulente Gaetano Intrieri (Labate sul Cds)
 
Pace fiscale. La “pace fiscale” è una grande presa per il culo per chi paga le tasse (Travaglio inizia a innervosirsi coi grillini)
 
Scherzo alla Meloni. La Lega vuole alzare la soglia di sbarramento alle europee al 5%. A farne le spese anche il variegato mondo della sinistra (De Carolis e D’Esposito sul Ft)
 
Bei tempi. Quando il M5s era all’opposizione gridava contro i “furbetti della missione” cioè gli esponenti del governo che, per non perdere la diaria da parlamentare, si fanno mettere “in missione”. Ora Laura Castelli è la regina dei furbetti (Foglio)
 
Csm. Giovedì si nomina il vicepresidente del Csm: Forza Italia e Pd spingono per Davide Ermini (Mascali sul Ft). È renziano fino al midollo (Giarelli sul Ft)
 
Olimpiadi. Appendino e la maggioranza dei torinesi volevano le Olimpiadi ma i nemici peggiori del progetto sono nel M5s torinese. E ora a pagare politicamente sarà il sindaco (Guccione sul Cds)
 
Buongiorno. Di Maio è capriccioso e inoltre l’attacco frontale a Tria lascia affiorare una miscela di impazienza e di arroganza che vela un’insicurezza di fondo (Massimo Franco si è svegliato)
 
Rai. Accordo di massima fra Lega e M5s: Foa alla Presidenza, Matano al TG1 e Ciannamea alla direzione di RaiUno (Ajello sul Msg e Vitale su Rep)
 
Pd. Martina rovina la colazione a Orfini e Renzi: “Le primarie saranno a gennaio” (int. sul Cds)
 
Falso come l’ottone. Orfini: “Se guardassi i miei interessi personali, mi converrebbe fare il congresso…”.  “Paura di Zingaretti? No, noi siamo maggioranza e partiremmo avvantaggiati ” (int. sulla St)
Leggila, clicca sui link

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi