“La toma, il riso e il vino con Gianduja e Giacometta”

La toma, riso e il vino sono stati i protagonisti del convegno organizzato dall’Associassion Piemonteisa in collaborazione con il nostro giornale a Torino. L’evento si è svolto il 23 settembre presso lo stand della Regione Piemonte, in occasione della manifestazione Terra Madre.

Il convegno dopo i saluti di Giulietta Miele, Presidente della Associassion Piemonteisa si è aperto con l’intervento di Davide Rosso della Cascina Vigna, dedicato al riso di Palazzolo Vercellese, seguito da Masanori Tezuka, chef e presidente della “Associazione Culturale Giapponese MIYABI“.

Si è poi passati alla toma con l’intervento di Enrico e Loïc, due margari della valle di Lanzo ed infine è toccato al vino Ruchè di Castagnole Monferrato DOCG con Valerio Bertolino della “Cantina Sociale di Castagnole Monferrato“.

Ogni intervento è stato impreziosito dagli utili consigli medici del diabetologo Dott. Giorgio Grassi e della nutrizionista Dott.ssa Michela del Torchio, entrambi operanti presso l’Ospedale Molinette di Torino;

Testimonial d’eccezione dell’evento sono state le maschere tipiche piemontesi Gianduja e Giacometta, Ciaferlin e la Castellana di Saluzzo che insieme al coro “Gruppo Storico la Contessa ‘d Mirafiur” hanno allietato l’intero convegno con musiche, canti e balli.

 

 

 

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi