Rassegna stampa 24 gennaio 19′

ECONOMIA
 
Rete unica. Il Tesoro si esprime con chiarezza a favore di una rete unica fra Tim e Open Fiber (De Rosa sul Cds)
 

INTERNI

 
Trivelle. I grillini stiano attenti: il declino di Renzi iniziò proprio sul referendum sulle trivelle (Preziosi sul Man). Bugani (uomo forte della Casaleggio): “Sulle trivelle non cediamo” (int. sul Ft)
 
Vendetta ghiacciata. Letta: “Il centrosinistra è terra bruciata”, “qualcuno pensa che il voto ai grillini sia stato un momento di stupidità collettiva”, “servono facce nuove”, etc… (int. sul Cds)
 
Confusione. Mulè (Forza Italia): “Tra Salvini, Di Maio, Conte, Moavero, Tria e altri ho contato sei politiche estere diverse” (Minzolini sul Gn)
 
Consiglio di Stato. Il candidato alla vicepresidenza del Consiglio di Stato, Sergio Santoro, indagato per corruzione (Milella e Vincenzi su Rep)
 
Scorie nucleari. Scontro fra il ministero dello Sviluppo e quello dell’Ambiente: il primo vorrebbe stoccarle fuori e il secondo in Italia (Proietti sul Ft)
 
Un’altra lince. Calenda pensa di essere il più furbo e infatti sta pensando di candidare Pisapia capolista alle europee nella circoscrizione Nord-Ovest. Non ha considerato, però, gli effetti collaterali: il sindaco Sala sosterrebbe Pisapia e non un suo uomo? Gli europarlamentari uscenti sono contenti di fare la fine del tacchino a Natale? Il Pd starà a guardare? (Massa sul Fg)

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi