Corso di esorcismo per docenti, lo organizza il Miur

Sul sito del Ministro dell’Istruzione (Miur) i docenti possono iscriversi a un corso di formazionesull’esorcismo e la preghiera di liberazione”. La descrizione del corso è consultabile solo dai professori iscritti alla piattaforma del Miur, che raccoglie l’elenco di tutte le iniziative formative messe a disposizione dal Ministero. Gli insegnanti possono scegliere a quali corsi partecipare.

Il corso, si legge, “propone un’attenta ricerca accademica ed interdisciplinare sull’esorcismo e la preghiera di liberazione”: agli insegnanti che lo frequentano vengono presentati “i temi concernenti gli aspetti antropologici, fenomenologici, sociali, gli aspetti biblici, teologici, pastorali e spirituali, gli aspetti liturgici e canonici, e gli aspetti legali medici e psicologici dell’esorcismo e della preghiera di liberazione”.

Il corso, si legge ancora sulla piattaforma Sofia, “si propone di descrivere, analizzare e comprendere gli aspetti peculiari del ministero dell’esorcismo e della preghiera di liberazione, approfondendo sia le tematiche direttamente connesse alla pratica dell’esorcismo e a una sua corretta prassi, sia tematiche collaterali (antropologiche, mediche, psicologiche, farmacologiche, criminologiche, legali, ecc

Fermi tutti! Dopo Salvini che parla di necessità di esorcismo per Virginia Raffaele a Sanremo, arriva pure il ministro dell’Istruzione leghista e il Miur che offrono come formazione ai docenti un corso sull’esorcismo e la preghiera di liberazione, al modico prezzo di 400 euro. Giustamente, le scuole crollano e l’unica possibilità è pregare…” commenta il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni di Liberi e Uguali. Ma dal Miur si difendono: “Il corso su ‘Esorcismo e preghiera di liberazione’ presente sulla piattaforma dedicata alla formazione degli insegnanti,” a quanto si apprende da fonti del Ministero, “è un corso organizzato da un ente esterno accreditato per la formazione e l’aggiornamento dei docenti.”

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi