Reddito di cittadinanza, Di Maio: “Speriamo che ogni decisione sui navigator sia presa con le Regioni”

“Speriamo che ogni decisione sui navigator sia presa con le Regioni”, l’auspicio è del vicepremier e ministro Luigi Di Maio nel corso del question time alla Camera relativamente alla spinosa questione dei navigator, consulenti che affiancheranno nella ricerca del lavoro quanti hanno avuto accesso al reddito di cittadinanza. “C’è una interlocuzione in corso con le Regioni e il rafforzamento dei centri per l’impiego è condizione essenziale non solo per l’erogazione del reddito di cittadinanza ma anche per il rilancio delle politiche attive”, prosegue. “Il coordinamento delle politiche attive è una sfida per il Paese. Per questo serve un programma di lavoro comune con le Regioni per arrivare ad un documento condiviso su una piano strategico nazionale. E’ mio interesse perciò trovare una mediazione con le Regioni anche sulla nuova figura dei navigator”, conclude.

 

 

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi