Di Maio oltre la crisi di governo. Dalla Sardegna spunta la ‘nuova fiamma’ Virginia

Forse senza un governo, ma con una nuova fidanzata. Luigi Di Maio è stato sorpreso, sorridente e rilassato, dagli obiettivi del settimanale ‘Chi’ in un soggiorno romantico a Siviglia con una ragazza. Si chiama Virginia Saba, avvenente bionda cagliaritana e attuale collaboratrice parlamentare della deputata Emanuela Corda, del Movimento Cinque Stelle. Da un po’ di tempo il volto televisivo, prima di Videolina e poi di Mediaset e Sky, si è trasferita a Roma. È qui che, tra i banchi parlamentari, ha conosciuto il ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico. Ed è qui che, sussurrano i gossipari, sarebbe sbocciato l’amore: lui colpito non solo dalla bellezza di lei e lei stregata dalle buone maniere di lui.

Quindi? Se son rose… Intanto nello scorso gennaio il nome di Virginia era circolato tra i sostituti di Andrea Mura, il velista che è stato cacciato dal Movimento. Ma chi è Virginia Saba? Classe 1982, laureata in lettere moderne è attualmente iscritta al terzo anno della Pontificia Facoltà Teologica di Cagliari. Segni particolari? Giornalista, ma anche atleta: è cestista in serie A2 nella Virtus Cagliari. Può vantare la carica di ambasciatrice di Aristan, l’Università della felicità di Filippo Martinez.

Per Di Maio evidentemente c’è una passione per le Isole, visto che la precedente fidanzata era Giovanna Melodia, attivista grillina di origini siciliane. Trentasei anni, avvocato e consigliera comunale Cinque Stelle ad Alcamo, Giovanna era stata avvistata qualche tempo fa a Castellammare del Golfo durante un week-end di relax in provincia di Trapani proprio con Di Maio. Ad agosto scorso la loro storia era però naufragata davanti allo scoglio dello stress politico. A detta della donna, infatti, l’attuale vicepremier “era troppo preso dalla formazione del governo”, preso in mezzo tra Giuseppe Conte e Matteo Salvini, tanto che “viverci insieme era diventato impossibile”. Prima, però, era balzata agli onori delle cronache un’altra relazione ufficiale, pure questa affondata: quella con Silvia Virgulti, lombarda 43enne, che ha vissuto con Di Maio tre anni per poi lasciarsi nel 2017 “in pace, ognuno per la sua strada”. Ex collaboratrice di ambasciate americane e canadesi, di una bellezza esuberante, si era occupata di uno spettacolo di Beppe Grillo negli Usa ed era entrata infine nello staff della comunicazione dei 5 Stelle alla Camera, per spiegare come stare in tv.

Laureata in glottologia, dieci anni più di Di Maio, erano andati a vivere insieme, nella casa affittata da lei in zona Trastevere. Tra Silvia e Luigi si parlava anche di matrimonio, sfumato poco prima delle elezioni di marzo. Amore e politica non sempre sono conciliabili: ora c’è da augurarsi che almeno la storia con Virginia Saba, se di relazione ‘vera’ si tratta, non affondi nelle mareggiate di governo.

Alessandro Banfo

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi