Elezioni europee. Gli europarlamentari italiani eletti

Svolta la tornata elettorale per il rinnovo del Parlamento europeo tra 23 ed il 26 maggio nei diversi paesi Ue, l’Italia ha eletto 73 deputati su 751. Quando e se il Regno Unito formalizzerà il suo divorzio dalla Ue, si aggiungeranno gli altri 3 rimasti in «panca» in attesa del processo di Brexit.

Da nord a sud, vediamo tutti i nomi degli eletti nelle circoscrizioni di appartenenza:

– Nord Ovest –

Nella circoscrizione che comprende Piemonte, Val d’Aosta, Liguria e Lombardia, la Lega elegge 9 europarlamentari: i più votati dopo Salvini sono: Angelo Ciocca, Silvia Sardone, Isabella Tovaglieri, Danilo Lancini, Gianna Gancia in Calderoli, Stefania Zambelli, Alessandro Panza, Marco Zanni, Marco Campomenosi.

Il Pd prende 5 seggi: Giuliano Pisapia, Irene Tinagli, Pierfrancesco Majorino, Patrizia Toia e Brando Benifei.

I 2 eletti M5s dovrebbero essere Eleonora Evi e Tiziana Beghin.

Forza Italia ha diritto a 2 “posti”: i più votati sono Berlusconi, Massimiliano Salini e Lara Comi.

2 seggi anche per Fdi: dopo la Meloni, in lista ci sono Carlo Fidanza e Pietro Fiocchi.

– Nord Est –

I 15 eletti dell’area che comprende il Triveneto e l’Emilia Romagna saranno così suddivisi:

7 per la Lega, che vede in lizza dopo Salvini, Mara Bizzotto, Toni Da Re, Paolo Borchia, Alessandra Basso, Elena Lizzi, Marco Dreosto, Rosanna Conte.

4 per il Pd: Carlo Calenda, Elisabetta Gualmini, Paolo De Castro e Alessandra Moretti.

2 per il M5s: Marco Zulla e Sabrina Pignedoli.

1 eletto per Fdi, dove il più votato dopo la Meloni è Sergio Berlato, 1 per FI con Irene Pivetti e 1 anche per la Svp con Herbert Dorfmann.

– Centro – 

15 eletti anche tra Toscana, Marche, Lazio e Umbria.

6 della Lega, che vede piazzati Susanna Ceccardi, Antonio Maria Rinaldi, Cinzia Bonfrisco, Simona Baldassarre, Luisa Regimenti e Matteo Adinolfi.

4 per i dem: Simona Bonafè, Pietro Bartolo, David Sassoli, Massimiliano Smeriglio. In questo caso però Bartolo, il più votato nella circoscrizione Isole, potrebbe lasciare il posto a Roberto Gualtieri.

2 rappresentanti per il M5s, con Fabio Massimo Castaldo e Daniela Rondinelli.

E 2 anche per FI con Antonio Tajani e Salvatore De Meo.

1 per FdI con Nicola Procaccini in pole position.

– Sud –

Dei 18 eletti tra Abruzzo, Molise, Campania, Puglia e Calabria, ne andranno6 al Movimento di Di Maio: Chiara Gemma, Laura Ferrara, Piernicola Pedicini, Rosa D’Amato, Isabella Adinolfi e Mario Furore.

I 5 seggi della Lega dovrebbero andare a Massimo Casanova, Andrea Caroppo, Lucia Vuolo, Valentino Grant, Vincenzo Sofo.

Per il Pd 4 seggi: Franco Roberti, Giuseppe Ferrandino, Andrea Cozzolino e Pina Picerno.

Forza Italia ha diritto a 2 seggi: dopo Berlusconi, sono in lizza Aldo Patriciello e Fulvio Martusciello.

In FdI Raffaele Fitto dovrebbe subentrare alla Meloni.

– Isole –

Tra Sicilia e Sardegna eletti 8 europarlamentari.

Due per il M5s: la “Iena” Dino Giarrusso e l’uscente Ignazio Corrao.

Altrettanti per la Lega: dopo Salvini ci sono Annalisa Tardino e Francesca Donato. Due anche per il Pd: Bartolo e Caterina Chinnici (il terzo più votato è Andrea Soddu).

Forza Italia conquista un seggio, che andrà a Giuseppe Milazzo se rinuncerà Berlusconi, e lo stesso FdI, con Raffaele Stancanelli il più votato dopo la Meloni.

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi