Fisco, tutto pronto per la prima estrazione della lotteria degli scontrini

Tutto pronto per la lotteria degli scontrini, il concorso a premi collegato al nuovo ‘scontrino elettronico’ varato in manovra. La prima estrazione mensile sarà venerdì 7 agosto, per tutti gli scontrini trasmessi e registrati al sistema Lotteria dal 1° al 31 luglio 2020 entro le ore 23:59, con 3 premi al mese pari a 30 mila euro ciascuno e una estrazione annuale con un premio di 1 milione di euro; le successive avverranno ogni secondo giovedì del mese. Dall’anno prossimo ci saranno anche estrazioni settimanali con 7 premi da 5 mila euro.

Dal 1 luglio potranno partecipare i maggiorenni residenti in Italia che acquistano beni o servizi fuori dall’esercizio di attività d’impresa, arte o professione presso esercenti che trasmettono telematicamente i corrispettivi. In fase di prima applicazione sono esclusi dalla lotteria gli acquisti documentati con fatture elettroniche e quelli effettuati presentando la tessera sanitaria, come in farmacia.Per partecipare sarà necessario esibire al momento dell’acquisto il codice lotteria, che si potrà ottenere inserendo il proprio codice fiscale sul portale ufficiale: il servizio online produrrà il codice anche in formato barcode, cioè il codice a barre. I codici potranno essere stampati su carta o salvati sul proprio dispositivo mobile.

Ciascuno scontrino valido per la partecipazione alla lotteria genererà un numero di biglietti virtuali. Più alto sarà l’importo speso, maggiore sarà il numero di biglietti associati all’acquisto, fino a un massimo di mille. Per il 2020 le estrazioni saranno mensili, con un’ulteriore estrazione annuale. Per le 3 estrazioni mensili sono previsti 3 premi da 30mila euro ciascuno ogni mese. Per l’estrazione annuale il premio previsto è pari a 1 milione di euro. A partire dal 2021 verranno attivate anche estrazioni settimanali con 7 premi da 5mila euro ciascuno.

Con un provvedimento di prossima emanazione (attualmente al vaglio del Garante della privacy) verranno definite le regole dell’estrazione aggiuntiva ‘zero contanti’ riservata a chi esegue gli acquisti con pagamenti elettronici (carte di credito e bancomat). I premi saranno ancora più alti e ad essere premiato sarà anche l’esercente. Per l’estrazione annuale, infatti, il premio sarà di 5 milioni per il cittadino e di 1 milione per l’esercente; per quelle mensili ci saranno ogni mese 10 premi da 100mila euro per i cittadini e 10 premi da 20mila euro per gli esercenti; per le estrazioni settimanali (dal 2021) sono previsti, infine, 15 premi da 25mila euro per i cittadini e 15 premi da 5mila euro per gli esercenti.

I vincitori saranno informati tramite raccomandata con ricevuta di ritorno oppure via Pec e sms (se hanno comunicato tali dati nell’area riservata del portale lotteria). Inoltre, accedendo con Spid, Cns(Carta nazionale dei servizi) o Fisconline all’area riservata del portale lotteria, riceveranno immediatamente una notifica che segnala la vincita, senza necessità di controllare.

Disponibile dalle ore 12 del 9 marzo 2020 nell’area pubblica ci saranno una serie di informazioni relative alla lotteria, quali ad esempio il calendario delle estrazioni, il codice degli scontrini vincenti e informazioni sulle modalità di partecipazione e di riscossione dei premi. Qui sarà possibile generare il codice lotteria. Nell’area riservata, accessibile tramite Spid, credenziali Fisconline/Entratel o Cns sarà possibile invece controllare il numero di biglietti virtuali associati al singolo scontrino elettronico ricevuto, verificare le eventuali vincite e tenere sotto controllo i termini per reclamare i premi.

Commenta

commenta

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi