“Dai giornali”, press review 8 maggio 2020

INTERNI

 
Non solo Renzi. Il messaggio di Zingaretti di andare al voto in caso di crisi è rivolto anche a quei parlamentari del Pd, rimasti renziani dentro, dei quali non si capisce bene che partita stiano giocando. Di contro, questi sperano in qualche infortunio giudiziario di Zingaretti per impossessarsi del Pd e cambiare rotta (Merlo sul Fg)
 
Fregato di nuovo. Al Nazareno increduli: “Salvini di nuovo fregato da Renzi: ha presentato la mozione di sfiducia a Bonafede contando sul suo appoggio ma un’ora dopo Renzi ha usato la mozione per trattare con Conte” (Bertini sulla St)
 
Incontri bilaterali. Oramai fra Conte e renziani si comunica con incontri bilaterali come per le consultazioni. Due ore di colloqui per non dirsi praticamente nulla (Conti sul Msg)
 
Carceri. Bonafede assediato per manifesta incapacità di gestire la situazione carceri. Pure Nicola Morra lo convoca in Commissione Antimafia per avere conto dei ritardi con cui il ministero ha comunicato l’elenco dei mafiosi scarcerati. Se uno solo di quei boss dovesse scappare la situazione sfuggirà di mano. A tutti. (Cuzzocrea su Rep)
 
Effetti collaterali. Le affermazioni del giudice Di Matteo sulla mancata nomina a capo del Dap potrebbero costargli l’apertura di un procedimento disciplinare al Csm (Jacobazzi sul Dubbio)
 
Senza Troika che facciamo? Crimi e Di Maio nel panico per come dovranno giustificare l’accettazione del Mes senza condizionalità. Con un colpo di spugna dovranno rimuovere timori e diffidenze che loro stessi hanno seminato nell’elettorato grillino. Di Battista pronto come una iena a sfruttare la situazione (Capurso sulla St)
 
Piemonte. Spettacolo politico pessimo in Piemonte: il governatore sfiducia l’assessore alla Sanità il quale a sua volta scarica la responsabilità sul commissario appena nominato. Il comitato scientifico, in perenne lite coi medici, solo nell’ultima settimana ha cambiato 4 volte opinione sui test seriologici (Imarisio sul Cds)
 

UE

 
Violenza sulle donne. L’Ungheria rifiuta di sottoscrivere la convenzione di Istanbul per contrastare la violenza sulle donne in quanto “promuove l’ideologia sociale di genere” e “alimenta l’immigrazione”. Anche Lituania, Repubblica ceca e Slovacchia seguono “l’esempio” dei magiari (Iaccarino sul Ft)
 
Salvare Lufthansa. Governo tedesco pronto ad entrare con il 25% più un’azione nel capitale di Lufthansa come parte del piano di salvataggio da 9 miliardi di euro. L’esecutivo avrebbe così il diritto di veto sia sulle strategie commerciali che sui tagli all’occupazione (Monti sul Sole)
 
Antiriciclaggio. La Commissione presenta un piano straordinario antiriciclaggio con la creazione di una autorità europea e di una nuova black list di Paesi (Rizzi su Italia Oggi). Negli ultimi anni dalla Russia sono arrivati in Europa fra i mille e i duemila miliardi di dollari frutto di attività criminali e corruzione. A Tallin, in una filiale della Dansk Bank, in 8 anni sono transitati 200 miliardi di euro, circa 7 volte il pil dell’Estonia (Mincuzzi sul Sole)
 
Polonia. Il partito di maggioranza cede e rinuncia alle elezioni anticipate. Ma il voto postale è confermato (Sole)
 
ESTERI
 
Metafore pericolose. La metafora “nuova Pearl Harbor” utilizzata da Trump racchiude tre significati pericolosi: 1) l’Asia infida che ci attacca alle spalle; 2) l’inizio della guerra nel Pacifico; 3) allusione all’inizio di una guerra vera (Rampini su Rep)
 
Congresso Usa vs Italia. La Camera dei Deputati americana accusa l’Italia di non aver fatto i controlli che aveva promesso sui passeggeri in partenza verso gli Usa. Che uso vorrà fare Trump di questa inchiesta? (Mastrolilli sulla St)

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi