Palazzo Chigi: tolto il segreto sui verbali del Comitato tecnico scientifico che ha gestito l’emergenza Covid-19

Dopo pressioni arrivate da più parti, non ultimo dal Copasir, Palazzo Chigi ha tolto il segreto sui verbali del Comitato tecnico scientifico che ha gestito l’emergenza Covid-19 e ha consegnato la documentazione alla base dei Dpcm alla Fondazione Einaudi che ne aveva fatto richiesta. Il Tar del Lazio aveva dato ragione alla Fondazione, ma il governo aveva fatto ricorso ottenendo la sospensiva da parte del Consiglio di Stato. La notizia arriva in tarda serata dalla stessa Fondazione che in una nota annuncia come “da pochi minuti” gli avvocati Rocco Todero, Andrea Pruiti ed Enzo Palumbodi hanno ricevuto “dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri la documentazione a suo tempo secretata del Comitato tecnico scientifico posta a base dei Dpcm“.

A quanto si apprende gli atti sono arrivati alle 21.14 da Chigi. “E’ stato così accolto l’appello che IL presidente della Fondazione Einaudi, Giuseppe Benedetto, ha rivolto al presidente del Consiglio Conte di far prevalere informazione e trasparenza rispetto ad elementi di tale rilevanza per la vita dei cittadini italiani – scrive la fondazione -. La Fondazione Einaudi, nel ringraziare la presidenza del Consiglio dei Ministri per la sensibilità dimostrata, annuncia che nella giornata di domani renderà pubbliche tutte le informazioni ottenute attraverso il proprio sito web“.

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi