Tasse, Librandi (Iv): “Impensabile chiedere ancora sacrifici economici a imprese e famiglie”

“No all’introduzione di nuove tasse o all’invio di cartelle esattoriali in sospeso”

“La proposta di alcuni di voler introdurre nuove tasse in un momento così difficile è un fatto sul quale Italia Viva si opporrà strenuamente. È impensabile, nello stesso momento, alzare le tasse alle imprese e poi chiedere di mantenere l’occupazione. La plastic e la sugar tax metterebbero in difficoltà sia tutte le aziende del settore che i consumatori. In più, vi è anche la questione dell’invio delle cartelle esattoriali, bloccate per l’emergenza Covid, e che potrebbero essere recapitate ai cittadini. Ci aspettano settimane complicate, a causa della prepotente ripresa dei contagi, e sembra che si voglia far finta che non sia successo nulla. Serve un ulteriore sforzo da parte del Governo perché non si possono chiedere ancora sacrifici economici agli italiani”. 

Lo dichiara in una nota il deputato di Italia Viva Gianfranco Librandi.

CONTINUA A LEGGERE SU ECODAIPALAZZI.IT

Seguici su:
Facebook  |  Youtube  |  Telegram  |  Twitter

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi