Come confermato da Enrico Giana, presidente dell’Agenzia confederale dei trasporti, il Governo era già stato avvertito da maggio delle criticità che il trasporto pubblico avrebbe potuto avere da settembre.Nuovo partito di centro, l'Udc azzera i vertici Alfano ... Nonostante questo sono state ben poche le azioni intraprese per cercare di migliorare il sistema.

Ora, che la colpa principale dei contagi si fa ricadere proprio sul sovraffollamento dei mezzi pubblici, emerge chiaramente come l’esecutivo abbia lavorato male facendosi trovare impreparato alla seconda ondata già annunciata da mesi”.

Lo dichiara in una nota Lorenzo Cesa, segretario nazionale UDC.

CONTINUA A LEGGERE SU ECODAIPALAZZI.IT

Seguici su:
Facebook  |  Youtube  |  Telegram  |  Twitter

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi