Siria 28/10/2020 – Secondo l’agenzia di stato SANA martedì 27 ottobre un convoglio di 37 autocarri appartenenti alle forze statunitensi ha trasportato del petrolio proveniente dall’area di in al-Swaidiyeh, nella provincia siriana di Hasaka, in Iraq, attraverso la frontiera di al-Wali. Il convoglio era accompagnato da carri armati e da veicoli del QSD o SDF (Forze Siriane Democratiche), ovvero forze dell’opposizione siriana, composta prevalentemente da curdi.

Leni Remedios

CONTINUA A LEGGERE SU ECODAIPALAZZI.IT

Seguici su:
Facebook  |  Youtube  |  Telegram  |  Twitter

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi