Rassegna stampa

INTERNI

Carboni ardenti. Renzi lascia Conte sui carboni ardenti fino a gennaio. Il problema per Conte è che anche i Dem hanno messo per iscritto le loro insofferenze e i toni sono in sintonia con quella di Renzi (Conti sul Msg)

Titoli di coda. Per andare a prendere i pescatori Conte ha sospeso un Cdm dove si stava discutendo su temi cruciali per gli italiani. Il governo ha la sua essenza nella celebrazione dello spot ma questo può funzionare in tempi normali ed essere un boomerang quando la tensione sociale è alle stelle (Ajello sul Msg)

Quinta colonna. Renzi infilza Zingaretti: “Se ancora conosco i gruppi parlamentari del Pd, essi condividono la lettera che abbiamo inviato a Conte al 99%” (int. sul Cds). Distingue la linea dei parlamentari pd (quasi tutti ancora renziani) da quella del Segretario del Pd. Fa il paio con l’intervista a Marcucci su l’Avv di giorni fa dove parlava a nuora (Conte) perchè suocera (Zingaretti) intendesse: “Tutto inizia dai numeri, passa dai numeri e finisce nei numeri”.

Renzi attaccati. Il deputato dem Borghi: “È già passato troppo tempo: la delega sui servizi spetta ai dem. Punto” (int. su Rep). Conte potrebbe accogliere la richiesta di Renzi di cedere la delega sui Servizi ma, per sfregio, darla ai Dem (area zingaretti, naturalmente).

Curiosità. Meloni: “Sarà una coincidenza ma le crisi di governo aperte da Renzi coincidono sempre con il periodo delle nomine”. Nel 2014 ritirò la fiducia a Letta proprio a ridosso a dei rinnovi dei vertici di tutte le grandi aziende di Stato, fra cui Leonardo, Enel, Poste, Eni, etc… (Proietti sul Ft)

Haftar riabilitato. La liberazione dei pescatori è un disastro umiliante sul piano internazionale: abbiamo perso credibilità nel Mediterraneo, la regione che conta di più per noi. Un signore della guerra, che controlla una città grande quanto Palermo, convoca al suo cospetto due leader di un Paese del G7 come condizione per la liberazione (Raineri sul Fg)

Napoli. Il candidato di centrodestra Maresca sente Salvini e Meloni ma deve già fare un passo indietro sull’idea di una sola lista civica perchè i due vogliono correre con i loro simboli (Porcaro sul Matt)

UE

Scozia. La premier e leader del Partito nazionale scozzese, Nicola Sturgeon: “Johnson ci deve concedere un secondo referendum sull’indipendenza altrimenti lo denunceremo alla Corte Suprema: il Regno Unito è una unione volontaria di nazioni, ricordiamocelo”. Sul rischio che si crei un precedente a cui la Catalogna si possa appellare: “Noi non siamo indipendentisti ma europeistissimi” (int. su Rep)

Dieta Brexit. Il 30% del cibo consumato in Uk arriva dall’Ue e per alcuni alimenti (es. olive e spinaci), l’Ue è unico fornitore. Comunque l’Ue fa spesso la parte del leone: es. 85% dei pomodori e il 90% della lattuga. I formaggi costeranno il 55% in più e le carni il 20%. L’aumento calcolato sarà di 675 sterline per famiglia all’anno: una spesa non prevista e per di più in un periodo di crisi (Grosso sul Fg)

CONTINUA A LEGGERE SU ECODAIPALAZZI.IT

Seguici su:
Facebook  |  Youtube  |  Telegram  |  Twitter

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi